La cittadinanza digitale. Nuove opportunità tra diritti e doveri

  • Categoria libro:

    Saggistica, Attualità e politica

  • Anno:

    2010

  • Dimensione del file:

    544,5 KB

  • Protetto con Social DRM
  • Lunghezza:

    175 pagine (edizione cartacea)

  • Lingua:

    ita

  • Isbn:

    9788897139034

epub


epub
Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Trovi questo ebook solo nel formato epub

Quarta di copertina


La cittadinanza digitale viene vissuta molto spesso come un diritto ad ottenere servizi semplici, immediati e sempre disponibili. Ogni cittadino, dotato di una minima dimestichezza con strumenti digitali, riesce a percepire perfettamente il grande cambiamento in atto e intravede a portata di mano un sistema di servizi che potrebbero diventare sempre più facili, più usabili, più semplici, più naturali. Ma la realtà non è ancora questa e, se da un lato le banche, i trasporti, l'informazione e altri settori stanno raggiungendo livelli di eccellenza digitale, non si può dire lo stesso per la sanità, l'istruzione, il governo della cosa pubblica ecc. Questo libro racconta diversi casi di successo, li studia e cerca di enfatizzarne il valore e la disponibilità immediata con esempi a cui attingere.

0 commenti a "La cittadinanza digitale. Nuove opportunità tra diritti e doveri"

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!