Joseph Roth

Joseph Roth
Joseph Roth

L'autore


Joseph Roth


Scrittore austriaco. Di famiglia ebrea, in seguito convertito al cattolicesimo, partecipò come volontario alla prima guerra mondiale e fu prigioniero in Russia. Giornalista a Vienna, poi a Berlino e Francoforte; nel 1933, all'avvento del nazismo, emigrò a Parigi, dove morì suicida. L'amore per la sua terra e il rimpianto per un'atmosfera storica e sociale ormai tramontata dominano la sua opera soprattutto di romanziere, fedele al credo realista ma lontano dall'aridità cronachistica di altri contemporanei.

La leggenda del santo bevitore

"Piccola Teresa, voglio che tu sappia che ci ho provato, anche se ho fallito, forse. Ho tentato più volte di raggiungerti, santa Teresa, di pagare il mio debito, ringraziarti per tutti i piccoli miracoli che mi hai donato. Se quel misterioso benefattore ha incrociato il mio sguardo, quel giorno, lungo la Senna, dandomi parte dei suoi risparmi, è a te che lo devo. Ma la vita di strada è dura, e io rimarrò sempre un vagabondo, un ubriacone, un maledetto bevitore. Voglio che tu sappia che non è colpa mia se vecchi e nuovi amici e vecchi e nuovi amori mi hanno continuamente allontanato da te. Ma quali amici? Quali amori? Niente è paragonabile all'illusione di averti intravista, o immaginata, in quel caffè. E a chi importa, in fondo, se è stato solo l'inganno dell'ultimo bicchiere, dell'ultimo Pernod?"

  • Formato: epub

La marcia di Radetzky

Perché continui a pensare a lui, giovane Trotta? Perché il ricordo di tuo nonno non ti abbandona mai? Lui è l'eroe della battaglia di Solferino, e ora che sei cresciuto vorresti assomigliargli almeno un po'. Ma non capita tutti i giorni di salvare la vita all'imperatore. Il mondo sta cambiando, il mondo è già cambiato, e tu, sottotenente Trotta, lo avverti più di ogni altro. Pensi sempre a quella musica trionfale, la colonna sonora dei tuoi momenti di felicità e di tristezza, mentre da lontano si odono già i rumori di una grande guerra. Arriverà presto, e ogni cosa finirà. Allora sarà il destino a dirigere un'ultima volta, per te, la "Marcia di Radetzky".

  • Formato: epub

La cripta dei cappuccini

Sei sempre stato diverso, Francesco Ferdinando, dai compagni della tua gioventù, trascorsa tra caffè e teatri. Hai sempre preferito l'onestà di tuo cugino Joseph Branco, la spontaneità del vetturino Manes Reisiger, vero? Insieme a loro hai voluto andare in guerra, in quella guerra che ha spazzato via gli Asburgo e il mondo in cui sei cresciuto. Come puoi, ora che una nuova e più temibile catastrofe incombe sulla Storia, ora che la tua Vienna sta cadendo nelle mani di un dittatore straniero, ricominciare a vivere? Neanche quella cripta, e i sepolcri dei tuoi imperatori, possono aiutarti. Che ne sarà, di te, giovane Trotta?

  • Formato: epub
  • Novità Bookrepublic
Autodafé dello spirito Joseph Roth, Susi Aigner

Autodafé dello spirito

  • Formato: epub

Il profeta muto

  • Formato: epub

Giobbe

  • Formato: epub

La quarta Italia

  • Formato: epub

Fragole

  • Formato: epub

Museo delle cere

  • Formato: epub

Il secondo amore

  • Formato: epub

Al bistrot dopo mezzanotte

  • Formato: epub

La cripta dei Cappuccini

  • Formato: epub

La cripta dei Cappuccini

  • Formato: pdf

La marcia di Radetzky

  • Formato: pdf

La leggenda del santo bevitore

  • Formato: epub

Fuga senza fine

  • Formato: epub

La Cripta dei Cappuccini

  • Formato: epub

La Marcia di Radetzky

  • Formato: epub

Giobbe

  • Formato: epub