Indiana Editore: cortocircuito pop

Indiana Editore: cortocircuito pop

Schermata 2013-10-17 alle 10.56.35Liberi di morire. Dissertazione filosofica sulla morte.

Con questo titolo di Alberto Radicati di Passerano, un illuminista italiano dimenticato del '700, Indiana si è presentata per la prima volta in libreria nel 2011: un debutto con un pizzico di follia. D'altronde, dichiara Sassoli de' Bianchi, la mente dietro al progetto:

«Fare libri in Italia non è mai una buona idea dal punto di vista razionale.»

Indiana nasce all'insegna della contaminazione: è un'officina in cui operano persone con profili molto diversi, che spaziano dalla filosofia alla grafica, dalla musica al cinema (Indiana Production, la casa di produzione che ha siglato - tra gli altri - il film di Paolo Virzì “La Prima Cosa Bella”, candidato all'Oscar 2011 come miglior pellicola straniera, è coinvolta nel progetto editoriale).

A oggi Indiana conta tre collane: Schegge, piccola saggistica provocante, Tracce, storie di musica e non solo, e i Lucci, letteratura pura.

Oggi vi segnaliamo un titolo della collana Lucci dell'esordiente Eleonora C. Caruso, che Wired ha definito «Un cortocircuito di cultura pop.»

Vi diciamo solo che Eleonora è nata nel 1986 e si è annoiata finché non è andato in onda Sailor Moon. Nel 2001 ha cominciato a scrivere in rete fanfiction con il nickname CaskaLangley sui suoi anime preferiti, conquistando in breve tempo migliaia di lettori. Ha fatto l’operaia, la commessa, l’impiegata, la centralinista di call center. Il suo primo romanzo inizia così:

«Una volta ho chiesto a mia nonna il permesso di ammazzare una gallina.»

Si tratta di Comunque vada non importa e se vi incuriosisce, è il momento giusto per acquistarlo in ebook: se lo fate su Bookrepublic, vi spediamo via email un codice sconto per scaricare gratis Non so non è una risposta, due nuovi racconti che completano il folgorante affresco generazionale di Comunque vada non importa.

3, 2, 1… Click!

Commenti

Nessun commento.

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!