#IntantoLeggo

#IntantoLeggo

 

Leggo per legittima difesa

Woody Allen

 

La lettura è piacere, espressione, senso di appartenenza, condivisione: le storie che abbiamo letto nei libri in qualche modo ci hanno divertito, formato, ispirato e hanno contribuito a scrivere quella che è la storia di ognuno di noi.

La lettura è un’attività che ci rende persone migliori: che sia di un libro, di un giornale o di un post, ogni giorno leggere contribuisce a costruire un pezzetto di quello che siamo, rinforza la difese e ci allena al tempo presente, ci aiuta a migliorare la qualità della nostra vita. I libri non sono semplici oggetti, ma le storie che ci sono dentro. E al centro delle storie ci sono i lettori.

Oggi parte Intanto Leggo, una campagna che desidera raccontare questa volta non i libri, ma le storie di chi legge i libri, i volti dei lettori e il loro modo di fare parte di questa meravigliosa community.

In questi mesi abbiamo girato l’Italia da nord a sud, da est a ovest, armati solo di una macchina fotografica, abbiamo ascoltato e documentato il mosaico di un paese che vive, gioca, lavora, respira, resiste - e intanto legge. Storie raccontate (e da raccontare) di persone che, nei piccoli gesti quotidiani hanno deciso di vivere meglio il presente e di leggerlo meglio.

Il tema della nostra campagna è l'Italia che legge, quella di cui fanno parte tutte le persone per cui la lettura è anche e soprattutto un’attività (forse residuale in termini di tempo) in grado di tenerci ancorati al nostro io più profondo. La lettura è il basso continuo che accompagna le nostre vite, qualcosa che "ci rimane attaccato" mentre/nonostante facciamo altro, mentre ci accadono cose, mentre diventiamo altro. Le persone sono il cuore: le loro storie, i libri che leggono sono proprio quell’intanto capace di tenere insieme i mille pezzi che ci compongono.

Parliamo tutti i giorni a una comunità di decine di migliaia di lettori alla ricerca della loro prossima storia da leggere. Entra anche tu a fare parte della nostra community, clicca "Mi piace" sulla nostra pagina Facebook e goditi i volti, i luoghi, i libri e i racconti che abbiamo raccolto in questi mesi. Non startene in disparte, commenta, condividi, racconta: di storie non siamo mai sazi. E soprattutto non smettere di seguirci... abbiamo tante sorprese e tantissime storie da raccontare!

 

Commenti

Nessun commento.

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!