Archivi della categoria: Scenari

I lettori non salveranno gli editori da Amazon

La disputa tra Amazon e Hachette denuncia a mio modo di vedere esattamente questo: il ruolo di pedina, di paravento retorico, di elemento di ricatto e di ostaggio direi, che viene assegnato ai lettori. Eppure mai come oggi i lettori possono scegliere ed esser protagonisti del mercato editoriale.
Più sostenibile sarebbe che una fetta sempre maggiore di lettori decidesse di guardarsi intorno e di scegliere non solo il contenuto ma anche la modalità dei propri acquisti. Alleandosi con editori meno altèri e più attenti ai servizi, reclamerebbero finalmente la centralità del loro ruolo nell’industria editoriale.

Così termina un ...

Facebook diventa editore?

Facebook diventa editore?

Che cos'è Facebook? è una domanda a cui nemmeno Mark Zuckerberg saprebbe rispondere una volta per tutte.

Nella fase Harvard, Facebook non è altro che una pagina dove ciascuno può inserire le proprie informazioni personali che ha lo scopo di connettere persone con qualcosa in comune: gli studenti iscritti alla prestigiosa università.

Evolve però molto velocemente e diventa un vero e proprio strumento di comunicazione, uno spazio dove mantenere e approfondire legami con chi si conosce di persona: si allarga presto a ex studenti che si vogliono tenere in contatto, studenti di altri college, liceali, infine adulti.

È in questa seconda fase che ...

Le copertine sono morte, viva le copertine

Le copertine sono morte, viva le copertine

Le copertine sono morte! Morte! Mettetele tutte in una scatola, bruciatele e spargete le loro ceneri sopra le rovine della libreria più vicina. Andatevene a casa. Appendete al muro i vostri cutter X-Acto e chiudete per sempre le vostre cassette di caratteri tipografici. Le parole non erano scolpite nella pietra ma erano su una di quelle copertine che avete aple fiamme — rassegnatevi non ne conoscerete mai il significato. OK — fiu. Ancora qui? Bene. Se le copertine dei libri digitali, come le abbiamo fino a oggi intese, sono morte, perché dobbiamo trattarle con i guanti? Sono morte. Cominciamo a vederle sotto ...

Quando l'innovazione deve diventare business: impariamo da Sheryl Sandberg

Silicon ValleyLa Silicon Valley è ormai la mecca dei geek di tutto il mondo: da eBay a Apple, da Microsoft a Facebook, da Google a Yahoo, migliaia di aziende ad alta tecnologia hanno sede in questa oasi a sud della Baia di San Francisco.
Se la creatività e la tecnologia sono il motore di molte giovani start up californiane di nascita o di adozione, se è vero che solo idee forti riescono a guidare l'innovazione, quando bisogna fare i conti con necessità economiche il rischio di fare passi falsi si impenna e il numero di casi di successo diminuisce drasticamente ...

Spotify per gli ebook: il modello all you can read può funzionare?

Spotify per gli ebook: il modello all you can read può funzionare?

Leggi solo quello che ti interessa:

  1. La rivoluzione Spotify
  2. Il modello di Spotify, applicato agli ebook
  3. SKOOBE
  4. 24 Symbol
  5. Oyster
  6. Mofibo
  7. “Ma io i miei ebook li voglio avere”
  8. Abbonamenti “verticali”: servizi per i bambini e per i tecnici
  9. Un modello di business possibile?

La rivoluzione Spotify

Lo scorso Febbraio 2013 - durante l'ultimo Festival di Sanremo - è arrivato anche in Italia Spotify, il servizio che offre l'ascolto di musica digitale in streaming on demand lanciato da una start up svedese nell'ottobre 2008. Il modello di business di Spotify è stato accolto con entusiasmo dagli appassionati di musica, perché consente ...

Amazon, Apple e gli ebook "usati": dentro o fuori dalla realtà

imagesLa notizia è di qualche tempo fa: Amazon (inizio Febbraio) e Apple (inizio marzo) hanno annunciato di aver brevettato un sistema per consentire ai propri clienti di rivendere ad altri utenti un ebook regolarmente acquistato dai rispettivi store. In pratica, poichè l'acquisto di un ebook è in realtà l'acquisto dell'accesso a un file, si tratta di vendere ad altri questo accesso; la tecnologia brevettata da Amazon e Apple consente questo trasferimento e impedisce a chi ha venduto di poter continuare ad accedere al medesimo file. Nasce un "secondo mercato", il mercato dell' "usato" dell'ebook (ma anche ...

Generazione pA (post Amazon)

600-029042C'è in giro una popolazione variegata, con provenienze culturali molto diverse, esperienze professionali in apparenza distanti, età differenti, che si riunisce intorno a un bisogno antico e a una passione che quando ti prende non ti lascia: la lettura, con il libro, i suoi formati e i suoi mestieri.

Sono imprenditori editoriali, agenti, autori, ingegneri, sviluppatori che stanno dando vita in diverse parti del globo a tantissime iniziative che coniugano contenuti, tecnologia e dati. E' la generazione post Amazon.

Sono tutti innovatori, a vario titolo e in diversa misura. Tutti aggiungono un pezzo, si specializzano in un aspetto particolare ...

Editoria, business da ingegneri

Interessante l'intervista a Victoria Barnsley, UK e International CEO di Harper Collins. "Non possiamo più continuare a pensare a noi stessi come editori di libri", ma piuttosto come "producers di contenuti multimediali". Passato e futuro: un futuro che dovrebbe essere già presente, vista la velocità del cambiamento.

Ma un futuro anche un po' incerto, perchè le strade possibili sono molte e per niente confortevoli; il passaggio da editori a producers non è banale e magari non è neanche l'unica trasformazione necessaria. Penso, ad esempio, alle opportunità che gli editori avrebbero nel vendere direttamente ai loro clienti finali, oppure ...

Il prezzo degli ebook, Amazon, lettori, editori, autori (e Bookrepublic)

Libri a 1€; anzi a 0,99€; 70%, 80%, 90% di sconto. Da qualche settimana succede tutti i giorni, da noi e altrove. Si chiamano "daily deal", ovvero "affari del giorno". Come ci siamo arrivati e dove (forse) andremo?

Amazon e il sottocosto. L'abitudine di vendere gli ebook sottocosto (pagando cioè agli editori commissioni più alte del prezzo riscosso dal cliente finale) Amazon l'ha mostrata fin dall'inizio: vendeva tutto a 9.99 $, quando il prezzo di copertina della versione cartacea hardcover superava anche i 30$ e il paperback la metà. Furono i grandi editori, con Macmillan in ...

IfBookThen 2012

Il 2 febbraio si terrà a Milano la seconda edizione di IfBookThen, la conferenza internazionale organizzata da Bookrepublic sul futuro dell'editoria: nei prossimi giorni pubblicheremo il programma nel dettaglio. Una delle novità, pensata in collaborazione con la Fondazione Mondadori, è il workshop di approfondimento sui cambiamenti dei contratti per la cessione del diritto d’autore sui contenuti digitali, il 3 febbraio. Il workshop ha un numero di posti limitato (80): l'obiettivo è di riuscire a rendere la partecipazione e l'interazione tra gli iscritti più semplice e proficua possibile. NUMERI E MERCATO La mattinata di IfBookThen sarà dedicata ...