Archivi per il tag: alice-munro

La classifica di ottobre secondo i lettori di Bookrepublic

La classifica di ottobre secondo i lettori di Bookrepublic

Schermata 2013-11-01 alle 09.11.26Già con la classifica di metà ottobre si era capito: il mese sarebbe stato dominato dai Nobel. Così al primo posto resta stabile Alice Munro con Scherzi del destino della collana digitale Quanti di Einaudi e al secondo posto ritroviamo la storia di una delle imprese più ambiziose della fisica, quella della scoperta del bosone di Higgs.

Oltre al contributo di Ian Sample pubblicato da Il Saggiatore, di cui abbiamo già parlato, è arrivato in libreria anche un Adelphi firmato da Jim Baggott: il libro ci accompagna, attraverso una narrazione serrata e avvincente, in un viaggio che ci costringe a ...

La classifica di metà ottobre: comandano i Nobel

La classifica di metà ottobre: comandano i Nobel

Tre parole per i primi tre libri nella classifica degli ebook più venduti della prima metà di ottobre.

1. Alice Munro: Nobel per la letteratura


«Alice Munro è una dei pochi scrittori a cui penso quando dico che la letteratura è la mia religione».
Jonathan Franzen

Franzen ne aveva già riconosciuto il valore letterario ben prima del Nobel, ma è grazie al Nobel se ora sta scalando le classifiche. In particolare, al primo posto troviamo Scherzi del destino nella collana Einaudi disponibile solo in digitale, i Quanti.
Anticipazioni: il 22 ottobre arriverà in libreria Danza delle ombre felici, la sua ...

Jonathan Franzen racconta Alice Munro prima del Nobel per la Letteratura

Jonathan Franzen racconta Alice Munro prima del Nobel per la Letteratura

Il post è tratto da Chi ti dice che non sia tu il Maligno? - Su Alice Munro, pubblicato in Più lontano ancora di Jonathan Franzen, Einaudi Editore. Oggi Alice Munroe ha vinto il premio Nobel per la letteratura.
cover (1)Alice Munro può essere considerata a buon diritto la più grande scrittrice vivente del Nord America, ma fuori dal Canada, dove i suoi libri sono in cima alle classifiche, non ha mai conquistato un pubblico numeroso. A rischio di passare per il paladino dell’ennesimo autore sottovalutato – e forse avete imparato a riconoscere ed evitare queste perorazioni, un po’ come avete imparato ...