Amigdala

Ricerca anteprima in corso...
Anteprima non disponibile
  • Categoria libro:

    Gialli e thriller

  • Anno:

    2013

  • Dimensione del file:

    510,0 KB

  • Protetto con Social DRM
  • Lingua:

    ita

  • Isbn:

    9781461068600

pdf

Non disponibile

Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Trovi questo ebook solo nel formato pdf

Quarta di copertina


Due avvocati, per motivi diversi ed eventi che finiscono per incrociarsi si ritrovano a vivere un periodo della loro vita nel quale vi è un anomalo scatenarsi di reazioni emotive. Il primo, Arnoldo Ferri gioca l'ultima partita a scacchi con il collega di studio che misteriosamente morirà. La partita resterà nella convinzione di Ferri una specie di testamento per il suo innaturale svolgimento e per quello che l'amico aveva detto. Nelle settimane successive ogni tanto la ricorderà analizzandola in maniera ossessiva. Il secondo subisce un'aggressione che lo metterà in rapporto con la tipica incomunicabilità della psicosi. Scatenando paure e sollecitando reazioni emotive forse sproporzionate. Elena, la ancor giovane e bella moglie dell'avvocato defunto sarà al centro della misteriosa vicenda che vede crescere le angosce di Arnoldo Ferri che si trova in una fase di andropausa. Ma si chiama Elena anche la compagna di Marco Ferri e quando le due vicende finiscono per l'intrecciarsi i colpi di scena non finiranno di stupire. Le due storie parallele si svolgono in un momento particolare dell'Italia dei primi anni '90, a Firenze in pieno centro storico e a Massa, mare e tiepido centro antico. Una frase nel romanzo: ”Hai mai sentito parlare di amigdala? Ebbene, secondo alcuni scienziati sarebbero le anomalie di questo ricettore del nostro cervello, la causa dei disturbi legati all'ansia, paure, panico.”

0 commenti a "Amigdala"

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!