A Bià, Padre!

Ricerca anteprima in corso...
Anteprima non disponibile
epub

Non disponibile

Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Trovi questo ebook solo nel formato epub

Quarta di copertina


A Bià, Padre! Frase che richiama "Abbà, Padre" L'invocazione che Gesù Cristo utilizza per rivolgersi con familiarità a Dio Padre. Come dice S. Paolo: " E che voi siete figli ne è prova il fatto che Dio ha mandato nei nostri cuori lo Spirito del suo Figlio che grida: Abbà, Padre! (Galati 4,6)". Silloge dedicata ad Abbiategrasso (in dialetto chiamata appunto Bià) città natale dell'autore. Un viaggio a Bià attraverso brevi poemi, come piccoli fotogrammi descrittivi: "Ciò che la fotografia rende in immagini, io ho cercato di tradurlo in parole" afferma il poeta. Segue "La Caverna di Aizel", poemi-preghiere in intimo colloquio con il mistero della divinità cristiana, in compagnia del misterioso angelo Aizel.

0 commenti a "A Bià, Padre!"

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!