Annette, mia dolce Annette

Ricerca anteprima in corso...
Anteprima non disponibile
  • Categoria libro:

    Letteratura

  • Anno:

    2014

  • Dimensione del file:

    6,2 MB

  • Protetto con Social DRM
  • Lingua:

    ita

  • Isbn:

    9786050330182

epub

€ 0,99
epub
Aggiungi al carrello
Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Trovi questo ebook solo nel formato epub

Quarta di copertina


Annette è una ragazza che studia in una delle città più belle del mondo, né bella né brutta, vive indolente nell'attesa di chissà che cosa. L'improvvisa fuga d'amore della sua migliore amica e coinquilina, Christine, con un "Dio vichingo della fertilità" (abituato a girare per casa mezzo nudo bevendo un orribile tè alla pesca iraniano), è la doccia fredda che segna l'inizio del cambiamento. Anche il vecchio quartiere dove vive sta cambiando, sventrato da migliaia di misteriosi operai cinesi, che stanno costruendo uno strano outlet sotterraneo. La scomparsa del povero Zobì - il pesciolino rosso che le è stato affidato in custodia dalla sua amica Christine -, è il gong d'inizio. Lasciato il fidanzato che adesso le appare solo come "un manichino con delle braccia morte cucite addosso", rimasta sola al mondo in una città di "appena" due milioni di abitanti, si lamenta sul divano e beve quell'orribile tè alla pesca lasciatole dal vichingo. Sperando di morire avvelenata in quell'estate afosa. Un amico la strappa per fortuna da quella pigrizia mortale. Philippe, l'uomo con il cervello semplice come quello di un Panda (e il corpo scolpito da ore di piscina e palestra), la trascina a bordo di una vecchia Fiat 500 verso una delle spiagge più belle di Francia (dove non arriveranno mai). Un'autentica avventura tra strade di campagna, lunghissimi muri a secco infestati da pericolosi tafani. Dispersi, assetati e sconvolti, arrivano davanti al cancello di quello che sembrerà loro il Paradiso terrestre... Un vero appuntamento col Destino e con un uomo che Annette non riuscirà mai più a dimenticare. ...ma non fatevi sviare dai luoghi comuni.

0 commenti a "Annette, mia dolce Annette"

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!