Agenzia Viola - Dubbi e tentazioni sulla linea di confine

Ricerca anteprima in corso...
Anteprima non disponibile
epub

€ 3,99
epub
Aggiungi al carrello
Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Trovi questo ebook solo nel formato epub

Quarta di copertina


Stefano Bernasconi, giovane imprenditore comasco, per motivi fiscali decide di aprire una società fittizia in Svizzera. Viola, sua sorella, psicologa nullafacente, vorrebbe avviare un'agenzia di consulenza sentimentale per aiutare chi ha problemi col proprio partner. Da qui l'idea di aprire l'agenzia in Canton Ticino, gestita da Viola e dalla quale Stefano cerca di tenersi lontano. I guai arrivano quando un cliente richiede categoricamente l'aiuto di un consulente uomo, e Viola, pur di non lasciarsi sfuggire l'occasione, coinvolge suo malgrado il fratello, del tutto impreparato ad affrontare questioni sentimentali. Stefano si ritroverà così a far fronte, oltre al proprio rapporto tormentato con le donne, alla sfida posta dal cliente: aiutarlo a resistere alla tentazione di tradire la fidanzata con altre donne dall'irresistibile sex-appeal. Una storia da leggere tutta d'un fiato, sul confronto tra i sentimenti e le passioni carnali, dove i protagonisti, assolutamente estranei alle complicazioni amorose, dovranno cimentarsi in quest'ambito a loro sconosciuto, cercando di non inciampare e rovinare i loro equilibri quasi perfetti. Riuscirà il cliente di Stefano a resistere alle tentazioni?

1 Commento a "Agenzia Viola - Dubbi e tentazioni sulla linea di confine"

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!

  • @info_kpcommunication_it, 27/08/2015 18:11

    Davvero consigliato a chi ama l'immediatezza nel racconto. Gli eventi ti proiettano immediatamente nel contesto della storia che è in fieri ma ha un filo conduttore preciso. Le riflessioni dei protagonisti dopo un po' diventano come familiari e ti sembra di essere la voce fuori dal coro ma "dentro" la trama. Interessante!!