L'ho fatto per divertimento

Ricerca anteprima in corso...
Anteprima non disponibile
epub

€ 0,00
epub
Aggiungi al carrello
Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Trovi questo ebook solo nel formato epub

Quarta di copertina


Un hacker, Lulz, crea un finto sito di astrologia per spiare Giulia, catturandone così la confidenza. È un lavoro “sporco”, commissionato dal ragazzo di Giulia, ma diventa ben presto per Lulz un’intrusione, anche sentimentale, così estrema, da spingerlo a provocare i comportamenti della ragazza. Giulia, alla maturità, incentra la tesina sul “senso della vita” da Leopardi a Beckett, trovando trasparenti analogie con ciò che sta vivendo. Un thriller sentimentale, una riflessione sul potere manipolatorio della Rete, in cui i personaggi si muovono sul duplice palcoscenico del cyberspazio e del mondo reale. "Molto attuale l'ossessione tematica giovanile per il potere della rete e della sua tecnologia" (Premio Solinas) Fulvio Wetzl (Padova, 12 marzo 1953) è un regista, sceneggiatore, produttore cinematografico, montatore, attore e direttore della fotografia italiano. Tra le sue opere principali, ricordiamo: - Rorret con Lou Castel, Anna Galiena, Massimo Venturiello, Enrica Rosso, Patrizia Punzo (Forum del Festival di Berlino 1988) - Quattro figli unici con Valentina Holtkamp, Roberto Citran, Mariella Valentini, Ivano Marescotti (Panorama del Cinema Italiano - Festival di Venezia 1992) - Prima la musica, poi le parole con Andrej Chalimon, Anna Bonaiuto, Jacques Perrin, Amanda Sandrelli, Gigio Alberti, Barbara Enrichi (Giffoni Film Festival in concorso 1999) - Mineurs - Minatori & minori con Franco Nero, Valeria Vaiano, Antonino Iuorio, Ulderico Pesce, Cosimo Fusco, Dre Steemans, Walter Golia, Tiziano Murano (Giffoni Film Festival Panorama 2007 - Los Angeles, Italia, Film, Fashion and Art Festival 2007) Antonio Fanelli è un ingegnere elettronico appassionato di informatica e letteratura. Ha collaborato come autore per una rivista internazionale di sicurezza informatica. Nel 2012 pubblica il suo romanzo di esordio "Il mondo di Lulz". Nel 2014 viene menzionato da Wired Italia come uno dei dieci migliori autori italiani autopubblicati. Nel 2015 pubblica il suo secondo romanzo "Un gioco molto cattivo" con la casa editrice Mondoscrittura.

0 commenti a "L'ho fatto per divertimento"

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!