La razione di Malthus

Ricerca anteprima in corso...
Anteprima non disponibile
  • Categoria libro:

    Letteratura

  • Anno:

    2016

  • Dimensione del file:

    199,0 KB

  • Protetto con Social DRM
  • Lingua:

    ita

  • Isbn:

    9786050443752

epub

€ 8,99
epub
Aggiungi al carrello
Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Trovi questo ebook solo nel formato epub

Quarta di copertina


Una società oppressa da debito pubblico, spread, corruzione, macro e micro criminalità, flussi migratori incontrollabili, conflitto intergenerazionale fra pensionati garantiti e giovani privi di sicurezze, bassa se non nulla crescita, politica screditata e intoccabili privilegi, vincoli sindacali e lavoro nero, costi sociali e finti invalidi, apologeti di terrorismo e non certezza della pena. Una società con più vecchi che figli pervasa dall’insicurezza dell’oggi e percorsa dalla paura del domani. Una società con richiesta continua di soluzioni repentine e radicali. Una società dove ciascuno teme di subire un peggioramento della propria condizione materiale, del proprio benessere, delle proprie tutele persino a favore di altri. Una società dove la spinta al consumo incessante è pari alla frustrazione di non potervi accedere. A che cosa ci si aggrappa per non sprofondare? A che cosa ciascuno è disposto ad aggrapparsi? A che cosa sei tu disposto? Questo racconto di fantapolitica sociale porta alle estreme conseguenze le pulsioni più profonde e segrete, le prefigurazioni più impronunciabili e irrivelabili che possono percorrere, se già non percorrono, ogni individuo quanto ogni classe politica. E presenta la soluzione cui una simile società è giunta. Tranquillamente, normalmente, confortevolmente, vi è giunta. Fino a che tutto è compiuto. Fino a che i mali da cui era attanagliata scompaiono. A un prezzo però. A un duro -o leggero- prezzo. E sorgono imitatori al di là dei confini. Si giungerà anche da noi a una simile soluzione? Se avvenisse, che si direbbe? Che diresti tu?

0 commenti a "La razione di Malthus"

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!