L'elefante invisibile

  • Categoria libro:

    Antropologia, Saggistica, Psicologia

  • Anno:

    2019

  • Dimensione del file:

    8,1 MB

  • Protetto con Adobe DRM
  • Lunghezza:

    256 pagine (edizione cartacea)

  • Lingua:

    ita

  • Isbn:

    9788809983298

pdf

€ 6,99
pdf
Aggiungi al carrello
Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Questo ebook è in formato pdf
Altri formati disponibili:
epub € 6,99

Quarta di copertina


Vestita di bianco, come per una festa, con un gesto gioioso e denso di speranze, una giovane donna si lancia nel fuoco dove sta ardendo il corpo del marito defunto. Senza un grido o un lamento si lascerà avvolgere dalle fiamme, nell’attesa dell’unione eterna e felice con lui. È il rito del “suttee”, una cerimonia del mondo indù dalle origini antichissime.
Ebbene: quanti di noi potrebbero assistervi serenamente, senza provare sgomento, orrore o indignazione? Chi di noi riuscirebbe ad esaltare come eroica questa forma di suicidio?
A questi e a molti altri interrogativi cruciali risponde l’Autore in questo libro. Dove si dimostra come gli incontri fra culture lontane portino sempre spaesamento e incertezza. Ma anche ricchezza d’identità, purché si trovi il coraggio di non distogliere lo sguardo dalle differenze, talvolta abissali, che separa noi mondi culturali.
È questo il messaggio che oggi ci trasmette la psicologia culturale, uno degli orientamenti più promettenti della moderna psicologia sociale. Se sapremo raccoglierlo, potremo guardare con più serenità alla grande sfida multiculturale che tutte le società, all’inizio di questo terzo millennio, sono chiamate ad affrontare.

0 commenti a "L'elefante invisibile"

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!