I guardiani della notte

Ricerca anteprima in corso...
Anteprima non disponibile
  • Categoria libro:

    Letteratura

  • Anno:

    2015

  • Traduttore:

    Irina Bajini

  • Dimensione del file:

    1,0 MB

  • Protetto con Adobe DRM
  • Lunghezza:

    416 pagine (edizione cartacea)

  • Lingua:

    ita

  • Isbn:

    9788811143956

epub

€ 9,99
epub
Aggiungi al carrello
Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Trovi questo ebook solo nel formato epub

Quarta di copertina


Bahia, ancora Bahia! Questo romanzo di Amado è un grido alla sua musa di sempre, alla città più affascinante del Brasile, un grido d’amore alle sue notti, i suoi misteri, ardori e deliri. L’autore mescola i suoi passi a quelli dei nottambuli nelle viuzze tortuose del porto, sulle spiagge illuminate dalla luna. Con lui ascoltiamo la sto­ria del Caporale Martim e del suo matrimonio così complicato, co­nosciamo Curió l’eterno romantico, sempre travolto da terribili pas­sioni, Jesuíno Gallo Pazzo vagabondo sapiente e tenerissimo, Tibéria tanto materna ed efficiente nella conduzione del suo bordello, Otália che desidera con ostinazione accasarsi, Marialva la bella, moglie non poco criticata di Martim, Beatriz la celebre cartomante, assistiamo all’esilarante battesimo del piccolo mulatto Felício che ha per padri­no una divinità locale... E tanti altri personaggi divertenti, struggen­ti, sorprendenti che parlano attraverso la voce arrochita di Amado: «…racconto cose che so per averle vissute, e non per sentito dire. Racconto cose accadute veramente... Tante cose sono cambiate da allora, tante ancora dovranno cambiare. Ma la notte di Bahia era la stessa, fatta d’argento e d’oro, di brezza e di calore, odo­rosa di pitanga e gelsomino. Prendevamo la notte per la mano e le offrivamo dei doni. Un pettine per pettinare i suoi capelli, una colla­na per adornarsi le spalle, bracciali e pendagli come ornamento per le braccia, e tali risate, tali gemiti, tali singhiozzi, tali grida, impre­cazioni, sospiri d’amore.» Questa edizione è arricchita dall’inedito Come il mulatto Porciúncula si liberò del suo defunto, un racconto commovente che condensa i temi portanti di tutta la narrativa di Amado.

0 commenti a "I guardiani della notte"

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!