Antropologia e civiltà nel pensiero di Giordano Bruno

Ricerca anteprima in corso...
Anteprima non disponibile
  • Categoria libro:

    Saggistica, Filosofia

  • Anno:

    2006

  • Dimensione del file:

    1,8 MB

  • Protetto con Adobe DRM
  • Lunghezza:

    354 pagine (edizione cartacea)

  • Lingua:

    ita

  • Isbn:

    9788820744724

pdf

€ 13,99
pdf
Aggiungi al carrello
Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Trovi questo ebook solo nel formato pdf

Quarta di copertina


Nuccio Ordine è stato insignito dal governo francese della decorazione di Cavaliere nell’Ordine delle Palme Accademiche «per la sua attività di studioso». Ci sono dei libri che passano come meteore. Ce ne sono alcuni che lasciano una scia più duratura. Ce ne sono altri ancora – purtroppo sempre meno negli ultimi decenni – destinati ad occupare un posto di primo piano nelle biblioteche pubbliche e private. Tra questi ultimi, in uno scaffale che si rispetti dedicato alla critica bruniana, non si può non annoverare Antropologia e civiltà nel pensiero di Giordano Bruno di Fulvio Papi. A distanza di quasi quarant’anni dalla sua prima edizione, il saggio continua ad essere un punto di riferimento per diverse generazioni di studiosi. Negli anni sessanta, di fronte a una ripresa di una storiografia intenta a proiettare il Nolano verso le tenebre dell’esoterismo, questo libro di Papi aveva saputo valorizzare importanti aspetti della filosofia bruniana, rivisitati anche alla luce dei grandi temi della modernità: la religione, lo stato, la civiltà, il colonialismo, la fortuna, la natura, la materia, la generazione.

0 commenti a "Antropologia e civiltà nel pensiero di Giordano Bruno"

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!