Architettura dell’Eclettismo

Ricerca anteprima in corso...
Anteprima non disponibile
pdf

€ 19,99
pdf
Aggiungi al carrello
Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Trovi questo ebook solo nel formato pdf

Quarta di copertina


La tipologia del teatro, o meglio le tipologie dell’insieme degli organismi per lo spettacolo, è stata nell’Otto-Novecento quella che ha avuto lo sviluppo più ricco e più vivace, forse di più della tipologia dell’ospedale e di quelle degli edifici industriali, avendo però in comune con queste ultime il condizionamento dell’architettura e del lavoro degli architetti da parte di altre e decisive competenze. Le crescenti esigenze e richieste dell’azione teatrale, i nuovi generi dello spettacolo, i nuovi testi, le nuove regie e scenografie, nonché il mutare della consistenza e della qualità del pubblico e le nuove esigenze della gestione hanno fatto convivere in questo arco di tempo, con differente fortuna, il grande teatro “all’italiana” a palchi, la grande sala teatrale senza palchi, il teatro per la commedia borghese, la sala da concerto, il teatro diurno nei giardini pubblici, il teatro delle esposizioni, il politeama, le sale per il varietà e il café-chantant, il teatro popolare.

0 commenti a "Architettura dell’Eclettismo"

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!