Il brusio delle città

Ricerca anteprima in corso...
Anteprima non disponibile
  • Categoria libro:

    Sociologia, Saggistica

  • Anno:

    2013

  • Dimensione del file:

    6,3 MB

  • Protetto con Adobe DRM
  • Lunghezza:

    114 pagine (edizione cartacea)

  • Lingua:

    ita

  • Isbn:

    9788820760748

pdf

€ 8,99
pdf
Aggiungi al carrello
Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Trovi questo ebook solo nel formato pdf

Quarta di copertina


La città è – come scriveva Victor Hugo – un gran libro di pietra su cui è possibile leggerne la storia, e le architetture sono le sue pagine più eloquenti. Il saggio di Giandomenico Amendola dà voce ai messaggi affidati a queste architetture, analizzandole in maniera originale in un affascinante racconto che va dai palazzi barocchi del potere assoluto agli edifici eclettici della città ottocentesca con i quali la borghesia intende rafforzare la propria immagine e costruire la necessaria legittimazione politica. Per giungere alle architetture contemporanee, cui è affidato il compito di rappresentare la democrazia ed il welfare in uno scenario culturalmente segmentato ed elusivo. Pagine ricche d’immagini e notizie sono dedicate ai solenni edifici dei grandi regimi totalitari del Novecento ed al ruolo centrale che tanto Hitler quanto Mussolini affidavano all’architettura come strumento principe di propaganda. Un’attenta e documentata analisi, assolutamente inedita in Italia, è dedicata alle stazioni ferroviarie che a partire dall’Ottocento costituiscono uno straordinario esempio di architetture narrative. Un libro affascinante, sul confine tra sociologia, architettura e storia, che appassionerà tutti coloro che hanno voglia di leggere e capire il libro di pietra della città.

0 commenti a "Il brusio delle città"

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!