Lettere d’amore - Bookrepublic

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 8,99

Descrizione

«Ragiono, perché non amo: questa è la grande verità. Io non t’ho amata mai».
Guido

«Ti bacio su gli occhi lungamente e su la bocca in fretta, per non morire».
Amalia

Storia d’amore sbilanciata e faticosa, di un Gozzano attratto, poi riluttante; lei poetessa accanita, emancipata e vitalissima, che forse metteva anche paura. Il carteggio, mai più ristampato dal 1951 per la perdita delle lettere originali, si sviluppa come un insolito romanzetto sentimentale tra l’aprile 1907 e la fine del 1910, con una piccola resurrezione dopo il 1912, estinguendosi per naturale consunzione.
Di estremo interesse per chi ama Gozzano; qui può ritrovarlo nella sua schiva ed esitante vita amorosa.
Viene ripresa l’edizione di Spartaco Asciamprener (Garzanti, 1951) in mancanza degli originali perduti. La cura e lapostfazione sono di Franco Contorbia, attento e più che qualificato studioso del grande poeta.
E. C.

Dettagli

Dimensioni del file

3,4 MB

Lingua

ita

Anno

2020

Isbn

9788822911223

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.