L'amico di Mussolini

Ricerca anteprima in corso...
Anteprima non disponibile
epub

€ 3,99
epub
Aggiungi al carrello
Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Trovi questo ebook solo nel formato epub

Quarta di copertina


Storico - romanzo (173 pagine) - Non sono le armi, né l'illusione del potere, a costringere Mussolini ad affacciarsi sul baratro della sua inevitabile disfatta politica e personale. Ma l'amicizia con un uomo che non si lascia incantare dalle apparenze...


L’amico di Mussolini è un libro sul potere. Su quello di Mussolini, innanzitutto: siamo nella primavera del 1935, il duce è all'apice della popolarità in patria e della considerazione in campo internazionale. Ha un potere vastissimo, che vuol mostrare all’amico Vittorio Morandi, che è andato a trovarlo. Sotto mentite spoglie lo accompagna a vedere i cambiamenti che la sua opera sta apportando a Roma e all’Italia. Morandi è come soggiogato da lui e, nonostante non sia convinto della bontà di quanto vede, non riesce a esprimere liberamente la sua opinione. L’incontro, però, non è privo di conseguenze: nei due giorni in cui stanno insieme entrambi subiscono, loro malgrado, un cambiamento che porterà all'inevitabile epilogo.


Giovanni Barletta ha sessantatré anni e gestisce una piccola azienda che opera nel campo della consulenza direzionale in Sanità. Ha cominciato a scrivere solo nel 2009. Questa è la prima opera che pubblica. Non ama partecipare ai concorsi letterari, salvo qualche rara eccezione, per cui non può vantare premi o riconoscimenti. L’unica eccezione è il concorso GialloLunaNeroNotte 2015, nel quale un suo racconto è stato selezionato fra i finalisti.

0 commenti a "L'amico di Mussolini"

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!