300 antichi proverbi e aforismi

Ricerca anteprima in corso...
Anteprima non disponibile
  • Categoria libro:

    Arte Spettacolo, Arte

  • Anno:

    2017

  • Dimensione del file:

    2,0 MB

  • Protetto con Social DRM
  • Lingua:

    ita

  • Isbn:

    9788826463315

epub

€ 3,99
epub
Aggiungi al carrello
Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Trovi questo ebook solo nel formato epub

Quarta di copertina


ai lettori
Queste poche massime che spigolai qua e colà in tempi diversi, e più particolarmente in quegli anni in cui riescono maggiormente dolorosi i disinganni sulle umane cose, poiché colpiscono per i primi la ancor vergine coscienza........non erano destinate alla pubblicazione.
Accumulate sul tavolo del domestico lare, non miravano ad altro scopo che a dirigere le nostre azioni fra le vicende sociali a mitigare l'orgasmo giovanile che dall'inesperienza procede a ridare allo spirito quella forza che soventi le fatiche, i dispiaceri e le contrarietà potevano togliere o scemare, causando un nocivo scoraggiamento, oppure una tacita apatia che ogni vigore o nobile aspirazione estingue.......tendevano in somma a mantener ferma quella fede nella verità che facilmente in cuore inesperto ed entusiasta può vacillare.
Quello scopo tutt’affatto famigliare, quella forza morale che poteva valere per chi fu il raccoglitore, forse fallirà per i più che non avranno campo a riflettervi e giudicare; pure non credo far cosa completamente vana mettendo in fascio queste massime che la saggia esperienza raccomanda e sancisce.
Per questa ragione cedetti allo stimolo di rendere pubblica tale informe raccolta di Aforismi e Proverbi, quale cioè fu creata dagli eventi, dalle circostanze della vita, delle epoche in cui scrissi e dalla natura dei libri letti.
Non ho potuto accettare l'amichevole consiglio di dare un altro ordine alla collezione, per la ragione che nessuno di questi aforismi, parmi,abbia diritto di antecedenza o di affinità.
Gli assiomi possono e devono esistere da sé, ed il profitto che si può ricavare da ciascuno di essi, a mio avviso, e sempre lo stesso, qualunque sia la distribuzione che si dà ai medesimi.
Ciò volli dichiarare per scusarmi presso chi gentilmente mi consigliò e coadiuvò in questa pubblicazione.
Sulla natura e sulla scelta dei proverbi dirò che una buona parte la raccolsi nella Sacra Bibbia, libro pur sempre ammirabile, quantunque in mille guise commentato.
Là, vi trovai la vera religione del cuore, dell'affetto e della carità, la più sublime filosofia che da natura emana, e che non tanto facilmente si può riscontrare in molti moderni volumi.
Nel percorrere quel libro d’oro, con grande pazienza e coscienza del Dio dati volgarizzato, vi riscontrai le vere basi del progresso civile e dell’umana sapienza. Di questi aforismi poi molti raccolsi fra i ben noti e rettissimi che il buon costume e l’ austerità degli inglesi hanno sancito.
Tra di essi sono pure intercalate molte massime dei più pregevoli scrittori filosofi e moralisti in Italia, quali il Gioberti, il Rosmini, il Silvio Pellico, il Manzoni, il Massimo d'Azeglio, il Tommaseo.
Per altra parte non risparmiai io stesso di formulare, colle idee di classici esteri e nazionali, alcune delle massime che dal concetto e dall'esperienza del vivere sociale riconobbi collimare coi moderni sentimenti di libertà e di progresso.
Se queste potessero, coi sani principi d'una maschia e buona educazione del giovane intelletto, coadiuvarne l'azione, indirizzandolo sulla via della Verità e della Rettitudine, avrei raggiunta quella meta che formava il voto più ardente del mio cuore.

0 commenti a "300 antichi proverbi e aforismi"

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!