Asciugati!

Ricerca anteprima in corso...
Anteprima non disponibile
  • Categoria libro:

    Letteratura

  • Anno:

    2018

  • Dimensione del file:

    2,9 MB

  • Protetto con Social DRM
  • Lunghezza:

    168 pagine (edizione cartacea)

  • Lingua:

    ita

  • Isbn:

    9788832921861

epub

€ 5,99
epub
Aggiungi al carrello
Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Trovi questo ebook solo nel formato epub

Quarta di copertina


Un antico porticciolo in un’isola toscana, un luogo sospeso fra passato e presente, dove alcuni personaggi buffi, talvolta burberi, accolgono gente di passaggio invitando tutti quanti a prendere parte a una sorta di commedia ricorrente. Uno di quei luoghi che, qua e là in giro per il mondo, sono sfuggiti all’omologazione. Piccoli angoli da scoprire e da proteggere.
In questo contesto un gruppo di amici si ritrova, ciascuno a un punto di svolta della propria vita, catturato e coinvolto da una piccola comunità itinerante dove gli abitanti del posto si fanno registi di uno spettacolo che si ripete di anno in anno, con personaggi fissi e nuove comparse. Una comunità che si rinnova per decantazione fra gli arrivi e le partenze.
Giovanni, di passaggio assieme ad Alessandro. Leonardo, che ha aperto un bistrot nel centro del paese e una piccola casa di produzione musicale e cinematografica coinvolgendo un altro amico, Luca. Valentina che sta per sposarsi, Federica che ha appena rotto una logora storia, Monica che sta cominciando a rassegnarsi che non troverà mai la persona giusta… Giacomo, il dottore, voce narrante e padre di Leonardo, che dalla sua barca ormeggiata al molo c, osserva defilato il gruppo di giovani incontrarsi. Tutti assieme riscoprono l’importanza di sentirsi parte di un contesto, di una comunità. E anche di saper ridere dei propri difetti, come fanno i buffi personaggi del luogo che però si trasformano in eroi durante le tempeste. Nel pericolo, infatti, scatta la solidarietà. I nuovi arrivati fanno propria quella parola che qui tutti ripetono continuamente: “Asciugati!” Dopo che rischiavi di annegare. “Asciugati!” Nel senso di non prenderti troppo sul serio.
Un romanzo corale, che scorre leggero e inebriante come un calice di Vernaccia di san Gimignano sorseggiato freddo in una caleidoscopica sera d’estate.

0 commenti a "Asciugati!"

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!