A proposito degli hobbit

Ricerca anteprima in corso...
Anteprima non disponibile
epub

€ 4,99
epub
Aggiungi al carrello
Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Trovi questo ebook solo nel formato epub

Quarta di copertina


Gilbert Keith Chesterton, autore inglese, cattolico, molto apprezzato da Tolkien, nel suo saggio Ortodossia dedica un intero capitolo (intitolato La morale delle favole) ai racconti fantastici e alle novelle delle fate in cui afferma che: "Le cose in cui ho sempre creduto di più sono le novelle delle fate: che a me sembrano essere cose interamente ragionevoli. Il paese delle fate non è altro che il soleggiato paese del senso comune. Abbiamo la lezione di Cenerentola; che poi è la stessa del Magnificat: exaltavit humiles". È la stessa lezione che scaturisce dalla lettura del Signore degli Anelli. In questo nuovo libro, che fa seguito a "L'anello e la croce", Andrea Monda conduce una serrata analisi su questi timidi ma coraggiosi personaggi tolkeniani facendo vedere come essi siano l'esemplificazione della teologia della croce, di quella logica "rovesciata" che fa dire a San Paolo nella lettera ai Corinzi: "Dio ha scelto ciò che nel mondo è stolto per confondere i sapienti, Dio ha scelto ciò che nel mondo è ignobile e disprezzato per ridurre al nulla le cose che sono".

0 commenti a "A proposito degli hobbit"

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!