Ballerina. La storia

Ricerca anteprima in corso...
Anteprima non disponibile
epub

€ 6,99
epub
Aggiungi al carrello
Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Trovi questo ebook solo nel formato epub

Quarta di copertina


Francia, fine Ottocento. Da quando è nata, Félicie non è mai uscita dall'orfanotrofio di Quimper. L'unico legame con sua madre è un carillon che la piccola non si stanca mai di ascoltare e che le ricorda ogni giorno qual è il suo più grande sogno: diventare una ballerina. Per realizzarlo, la piccola decide di fuggire insieme a Victor, amico e aspirante inventore, a Parigi, la città delle mille opportunità, dove ha sede il teatro dell'Opéra e la sua esclusiva scuola di danza.

Quando le si presenta l'occasione di entrare nella rinomata accademia rubando la lettera di ammissione di Camille Le Haut, una supponente e ricca ragazzina, a Félicie non sembra vero: finalmente potrà indossare tutù e scarpette! Ma danzare su uno dei più importanti palcoscenici al mondo non è per tutti e Félicie dovrà imparare a credere in se stessa e a lottare per realizzare il suo sogno…

«Utilizza ciò che hai di unico e che lei non avrà mai: la passione. Serviti di questa qualità! Dai spazio alla tua rabbia, al tuo dolore, alla tristezza e alla gioia. Lasciati pervadere dalle emozioni: sono loro a farti ballare!» La piccola ascolta, ma le parole di Odette non le sono nuove: sa che la sua passione può tutto.

Balla, balla, balla, Félicie…

0 commenti a "Ballerina. La storia"

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!