La moglie muta di Socrate

Ricerca anteprima in corso...
Anteprima non disponibile
  • Categoria libro:

    Biografie, Saggistica

  • Anno:

    2017

  • Dimensione del file:

    1,0 MB

  • Protezione DRM FREE
  • Lunghezza:

    122 pagine (edizione cartacea)

  • Lingua:

    ita

  • Isbn:

    9788856783933

epub

€ 9,49
epub
Aggiungi al carrello
Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Trovi questo ebook solo nel formato epub

Quarta di copertina


Chi era Santippe? La donna che ha amato ed è stata amata dal più grande filosofo di tutti i tempi. Emancipata e libera, si è imposta all’attenzione della Storia in una duplice veste: sposa felice e quieta, dedita alla casa e alle opere femminili, e allo stesso tempo bisbetica ed insopportabile. Socrate e Santippe hanno avuto una vita coniugale tormentata – il filosofo diceva che discutendo con lei “si preparava ad affrontare meglio gli avversari nell’Arena politica” – eppure sono stati insieme per circa trent’anni, legati da profonda stima e affetto reciproco. Santippe aveva un carattere forte e aperto, estremamente logico e pratico per far fronte alle difficoltà quotidiane di una vita austera in un mondo in cui prevaleva la ragion di Stato. Anche per lei non sarà stato facile vivere accanto ad un uomo simile, assecondarne le scelte, convivere con l’angoscia dell’attesa e lo spettro della solitudine. Donna immensa, con tratti attualissimi e moderni, torna a parlarci dalla polvere del passato con un linguaggio scarno e asciutto, narrando la sua storia e riprendendosi di diritto il posto che le è stato sempre negato. 

0 commenti a "La moglie muta di Socrate"

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!