Il crimine di padre Amaro

Ricerca anteprima in corso...
Anteprima non disponibile
  • Categoria libro:

    Letteratura

  • Anno:

    2013

  • Dimensione del file:

    558,8 KB

  • Protetto con Social DRM
  • Lingua:

    ita

  • Isbn:

    9788857402789

epub

€ 8,99
epub
Aggiungi al carrello
Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Trovi questo ebook solo nel formato epub

Quarta di copertina


Proprio la domenica di Pasqua si seppe a Leiria che il parroco della cattedrale don José Miguéis era morto all’alba per un colpo apoplettico. Era un uomo sanguigno e grasso, considerato fra il clero diocesano il più ghiottone dei ghiottoni. Circolavano in città storie singolari sulla sua ingordigia. Il farmacista Carlos, che lo detestava, vedendolo uscire di casa dopo il pisolino pomeridiano con la faccia accaldata e completamente sazio, spesso commentava:«Ecco il boa che digerisce… Prima o poi scoppierà!»In effetti scoppiò dopo una cena a base di pesce proprio quando di fronte, nella casa del dottor Godinho, che compiva gli anni, si ballava animatamente la polka. Nessuno lo rimpianse e pochi parteciparono al suo funerale, d’altronde non era molto stimato in città. Campagnolo, aveva modi rozzi da contadino, voce roca, orecchie pelose e lessico volgare. Non era mai piaciuto alle devote; ruttava in continuazione dentro al confessionale. Avendo sempre vissuto in piccoli villaggi o sulle montagne non conosceva certe raffinatezze della fede e per questa ragione aveva perso, fin dall’inizio del suo servizio a Leiria, quasi tutte le penitenti che gli avevano preferito il cortese padre Gusmão, molto delicato con le parole. Quando le poche fedeli che gli erano rimaste lo cercavano per confessargli le loro inquietanti visioni, lui brontolava...

0 commenti a "Il crimine di padre Amaro"

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!