Addio Cordera!

Ricerca anteprima in corso...
Anteprima non disponibile
epub

€ 1,99
epub
Aggiungi al carrello
Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Trovi questo ebook solo nel formato epub

Quarta di copertina


Erano tre, sempre loro tre! Rosa, Pinín e la Cordera.Il pascolo Somonte era un ritaglio triangolare di velluto verde appeso, come una tenda, in giù per la collina. La strada ferrata che da Oviedo portava a Gijón tagliava la punta, quella inferiore, di uno dei suoi angoli. Un palo del telegrafo piantato lì come una bandiera di conquista, con le sue chicchere bianche e i suoi fili paralleli, a destra e a sinistra, rappresentava per Rosa e Pinín il vasto mondo sconosciuto, misterioso, temibile, eternamente ignorato. Pinín, dopo averci riflettuto molto, a forza di vedere per giorni e giorni il palo tranquillo, inoffensivo, amichevole, voglioso, senza dubbio, di conformarsi al villaggio e assomigliare il più possibile a un albero secco, decise di affrontarlo, prese fiducia in sé fino al punto di aggrapparsi al legno e arrampicarsi quasi sino a raggiungere i fili. Ma non arrivava mai a toccare la porcellana in alto, che gli ricordava le chicchere viste nella canonica di Puao. Trovandosi così vicino al sacro mistero, lo assaliva un rispettoso timore, e alla svelta si lasciava scivolare finendo per inciampare con i piedi nell’erba...

0 commenti a "Addio Cordera! "

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!