Ai miei non piaci molto, lo sai

Ricerca anteprima in corso...
Anteprima non disponibile
  • Categoria libro:

    Letteratura

  • Anno:

    2010

  • Traduttore:

    Monica Capuani

  • Dimensione del file:

    1,2 MB

  • Protetto con Adobe DRM
  • Lunghezza:

    336 pagine (edizione cartacea)

  • Lingua:

    ita

  • Isbn:

    9788858403396

epub

€ 7,99
epub
Aggiungi al carrello
Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Trovi questo ebook solo nel formato epub

Quarta di copertina


Elena ha lasciato il suo paese. Con caparbietà, rabbia e una grande speranza ha costruito per sé, il marito e il figlio Alexandru un nuovo futuro negli Stati Uniti. Un futuro che ora difende con i denti, contro tutto e tutti. Anche contro Marie, giovane e bella intellettuale, che dalla Francia è approdata in America. Marie che traduce libri, esce con gli amici, lascia dappertutto Kleenex usati, e che sposa suo figlio.
A Elena la nuora non piace molto. A Marie la suocera fa a volte paura.
Elena e Marie sono due donne che l'amore per lo stesso uomo contrappone inesorabilmente e che sono unite dal comune destino di un matrimonio contrastato. Due donne capaci di provare un amore fortissimo per cui lottare ancora. E piano piano imparare a riconoscersi.

Elena è rumena, è nata in Bessarabia. È una bambina sognatrice che ama i libri e le storie. Sono gli anni Quaranta, la bambina vive con gli zii, che sono forse i suoi genitori naturali, e con la nonna. La Romania è quella di Ceaus¿escu e la famiglia è costretta a spostarsi di città in città. Sballottata dalla Storia, Elena cresce schiacciata tra la rigida educazione degli zii-genitori e la dolcezza, la comprensione, la complicità della nonna. La sua passione per la letteratura viene presto dirottata e diventa un brillante fisico nucleare. L'anno del diploma, incontra un uomo di cui si innamora pazzamente: Jacob. È ebreo e i genitori di Elena si oppongono a lungo e con ogni mezzo al matrimonio. Ai suoi, il futuro genero non piace molto.
Ma niente ferma la donna che lotta per i suoi sogni. Elena sposa Jacob e ha da lui un figlio: Alexandru. Insieme lasciano la Romania e raggiungono gli Stati Uniti. È la metà degli anni Settanta, ha quarant'anni e deve ricominciare da zero. Elena diventa Helen.
Marie è una francese, una giovane donna all'apparenza snob, un po' egoista e arrogante. È un'intellettuale. Vive negli Stati Uniti di oggi. Questa ragazza bella, piena di vita, di amici e di diplomi, che traduce libri, si sveglia tardi e lascia dappertutto Kleenex usati, è diventata, nonostante l'opposizione di Helen e Jacob, la moglie del loro unico figlio. A Helen e a Jacob, la nuora non piace molto.
Elena e Marie sono due donne che tutto contrappone. Due donne unite e divise dall'amore per uno stesso uomo. Due donne che restano divise, ma che piano piano, grazie anche alla nascita della piccola Camille, si riconoscono e vedono crescere fra loro qualcosa che sembra comprensione.
Alternando i piani della narrazione, Cusset racconta la saga di quattro generazioni che, attraverso quattro paesi lontani, ripetono inesorabilmente la stessa storia. Una storia familiare e universale. Una storia di donne che lottano caparbiamente, tenacemente, contro tutti e tutto, per il proprio futuro e per quello dei figli.

0 commenti a "Ai miei non piaci molto, lo sai"

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!