Amore lontano

Ricerca anteprima in corso...
Anteprima non disponibile
epub

Non disponibile

Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Trovi questo ebook solo nel formato epub

Quarta di copertina


«La poesia è vita che rimane impigliata in una trama di parole. Vita che vive al di fuori di un corpo, e quindi anche al di fuori del tempo. Vita che si paga con la vita: le storie dei poeti che ho raccontato stanno a dimostrarlo». Cosí scrive Vassalli in questo libro, nel quale racconta sette vite di poeti. Uno di questi magnifici sette, Jaufré Rudel, aveva cantato in provenzale l'amor de lonh, l'amore lontano, inattingibile. Per Vassalli la poesia stessa è un po' un amore lontano, qualche cosa di misterioso e potente che si insinua nella vita di tutti i giorni ma ne sta sempre oltre. Le storie dei poeti sono emblematiche perché mostrano degli uomini normali: ingenui, falsi, avidi, nevrotici. Eppure, almeno per un breve momento della loro esistenza, la loro voce ha pronunciato parole che hanno valore per tutti, in ogni tempo.
A distanza di molti anni dalla Notte della cometa, Vassalli torna a parlarci di poesia e a raccontarci la vita dei poeti. Facendo però un libro totalmente nuovo per genere e costruzione. Un libro che ci mostra «davvero» i poeti, finalmente senza la retorica accumulata nei secoli. Un libro da cui partono squarci e illuminazioni per intuire che cosa sia la poesia: qualcosa che, per un laico come Vassalli, è ciò che piú si avvicina alla parola Dio.

0 commenti a "Amore lontano"

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!