La ragione e l'occulto

Ricerca anteprima in corso...
Anteprima non disponibile
  • Categoria libro:

    Scienze, Saggistica

  • Anno:

    2011

  • Dimensione del file:

    1,4 MB

  • Protetto con Adobe DRM
  • Lunghezza:

    259 pagine (edizione cartacea)

  • Lingua:

    ita

  • Isbn:

    9788858605073

pdf

€ 6,99
pdf
Aggiungi al carrello
Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Questo ebook è in formato pdf
Altri formati disponibili:
epub € 6,99

Quarta di copertina


Nella nostra epoca ipertecnologica, ogni sapere deve rispondere a precisi e rigorosi criteri, se non vuole essere relegato nell'ambito della non-conoscenza, dell'ideologia, della superstizione. Ma non è sempre stato così. Oggi solitamente contrapposte, scienza e magia hanno in realtà una lunga storia in comune e un'origine condivisa: entrambe affondano le loro radici nella notte dei tempi, nel desiderio dell'uomo di raggiungere una conoscenza approfondita delle leggi della natura, per poterle poi sfruttare a proprio vantaggio. Attraverso numerose citazioni e un'antologia selezionata sulle scienze occulte dall'Antichità al Rinascimento, da Erodoto a Omero, da Apuleio a Paracelso, da Sant'Agostino a Marsilio Ficino, Federico Pastore interroga testi antichi e antichissimi per ricostruire la storia della magia e della sua repressione, i rapporti con l'elaborazione del metodo sperimentale, i legami con la scienza e le teorie sul mondo, per mostrare l'intima vicinanza di due approcci alla realtà che solo di recente hanno separato il loro cammino. Federico Pastore, docente di Storia della filosofia all'Università di Genova, specialista nelle problematiche fi losofico-politiche del Cinque e del Seicento, si è dedicato in particolare allo studio degli aspetti storico-culturali della magia.

0 commenti a "La ragione e l'occulto"

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!