Adelchi

Ricerca anteprima in corso...
Anteprima non disponibile
  • Categoria libro:

    Letteratura, Testi teatrali, Teatro

  • Anno:

    2010

  • Dimensione del file:

    665,6 KB

  • Protetto con Adobe DRM
  • Lunghezza:

    195 pagine (edizione cartacea)

  • Lingua:

    ita

  • Isbn:

    9788858617458

epub

€ 0,99
epub
Aggiungi al carrello
Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Questo ebook è in formato epub
Altri formati disponibili:
pdf € 0,99

Quarta di copertina


Alla fine del secolo VIII l’Italia visse uno dei momenti più convulsi della sua storia. Carlo Magno, re dei Franchi, invase la penisola su richiesta del Papa e sconfisse Desiderio, sovrano dei Longobardi e di tutto il Nord Italia. L’Adelchi non si limita a rileggere criticamente quelle vicende così tormentate, ma cerca di dare loro un senso più ampio. Ecco così che Adelchi, figlio di Desiderio, è il ritratto del principe moralmente integro ma costretto dalle circostanze della storia ad assumere un ruolo che finirà per schiacciarlo. Scritta da Manzoni tra il 1820 e il 1822, l'Adelchi è senza dubbio la più famosa tragedia dell’Ottocento romantico, qui riproposta con un apparato di note e un’introduzione che ne indicano le novità letterarie e ideali.

0 commenti a "Adelchi"

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!