Lo zio Tom è morto

Ricerca anteprima in corso...
Anteprima non disponibile
epub

€ 9,99
epub
Aggiungi al carrello
Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Trovi questo ebook solo nel formato epub

Quarta di copertina


Un testo rimasto inedito fino ad oggi, cui Fernanda Pivano ha lavorato per anni e in cui racconta con passione il cuore nero degli Stati Uniti. Dalla tratta degli schiavi ai primi movimenti abolizionisti dopo la Rivoluzione, la cultura afroamericana è una lunga lotta per affermare la propria voce in uno stato ostile. Il romanzo La capanna dello zio Tom è solo l’inizio di questo cammino: seguiranno molte illusioni, dall’abolizione della schiavitù all’età d’oro del jazz, in cui solo apparentemente la minoranza di colore troverà riscatto. E la letteratura, dai romanzi di bianchi come Melville ai testi di Richard Wright e Chester Himes negli anni ’50, porta nelle sue pagine i segni di questa lunga battaglia.

0 commenti a "Lo zio Tom è morto"

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!