ANNA

Ricerca anteprima in corso...
Anteprima non disponibile
  • Categoria libro:

    Letteratura

  • Anno:

    2013

  • Dimensione del file:

    150,0 KB

  • Protetto con Social DRM
  • Lingua:

    ita

  • Isbn:

    9788859112068

epub

€ 5,49
epub
Aggiungi al carrello
Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Trovi questo ebook solo nel formato epub

Quarta di copertina


La mancanza di affetto, del sentirsi importanti e vivi per qualcuno si innerva nell’incomunicabilità delle proprie solitudini e sofferenze e nel desiderio di affetto in un mondo in cui, apparentemente, tutto è comunicabile e fruibile da tutti e nell’immediato. Sono questi i temi la chiave di questa sceneggiatura. Le due protagoniste, Anna e Marcella, provano lo stesso vuoto affettivo che, seppure determinato da cause diverse, accomuna la motivazione del loro comportamento anche se è diversa la reazione che ognuna delle due mette in atto. Anna, inconsapevolmente, sdoppia la sua persona: da un lato c’è una donna che è l’immagine da tutti accettata e nota e dall’altro le si oppone un’altra che rompe le regole convenzionali attese dagli altri e lascia libero sfogo alla parte istintiva ed egoista che è in lei. Marcella, invece, più semplicemente, si lascia andare a tutte le gradevoli esperienze che le si presentano, senza neanche pensarci. Accanto alle protagoniste ci sono altri personaggi che hanno la funzione di rendere il testo fruibile e gradevole: Francesco, il collega di lavoro, Maria, la donna delle pulizie, Alberto, un cliente, e altri due personaggi minori. Sono nativa dell’Abruzzo, il mio luogo ameno per eccellenza che spesso accompagna molte delle mie poesie, in parte composte alcuni anni fa e che, a mio parere, risentono dell’influenza di grandi compositori di poesia, tra cui, il mio preferito, Ungaretti e di filosofi quali Heidegger e Bergson. Mi sono trasferita a Roma dove, dopo gli studi magistrali, ho conseguito la laurea. Il mio interesse per la poesia mi ha portato ad associarmi al Centro Internazionale Eugenio Montale e, in tale circostanza, ho avuto il piacere di conoscere, personalmente nella sua casa di Roma, M. Luisa Spaziani, presidente del centro di cui faceva parte anche Mario Luzi. La partecipazione al concorso “Dedicato a…” mi ha consentito di pubblicare una mia poesia e, a seguito di ciò, ho scritto questa sceneggiatura, recuperando alcuni precedenti appunti e idee per dare vita ad “Anna”.

0 commenti a "ANNA"

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!