La costituzione degli ateniesi

  • Categoria libro:

    Saggistica, Filosofia

  • Anno:

    2012

  • Dimensione del file:

    6,1 MB

  • Protetto con Adobe DRM
  • Lunghezza:

    172 pagine (edizione cartacea)

  • Lingua:

    ita

  • Isbn:

    9788861260061

pdf

€ 1,00
pdf
Aggiungi al carrello
Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Trovi questo ebook solo nel formato pdf

Quarta di copertina


Animale politico per natura, l’uomo è irresistibilmente legato ai suoi simili attraverso i vincoli della famiglia, della tribù e, in ultima istanza, della comunità politica. Da questi presupposti teorici nacque in Aristotele il desiderio di studiare le istituzioni che regolavano le varie poleis greche. Di tutto il corpus delle costituzioni stilate da Aristotele e dai suoi discepoli ci è pervenuta solo quella relativa alla città di Atene. L’operetta è divisa in due parti: a una presentazione dei principali avvenimenti storici dalla fondazione di Atene fino alla restaurazione democratica del 401 a.C. seguono l’analisi dell’organizzazione politica e sociale ateniese e un’approfondita spiegazione del suo funzionamento.

0 commenti a "La costituzione degli ateniesi"

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!