Ancora giovani per essere vecchi

Ricerca anteprima in corso...
Anteprima non disponibile
  • Categoria libro:

    Saggistica, Scienze sociali

  • Anno:

    2014

  • Dimensione del file:

    921,6 KB

  • Protetto con Social DRM
  • Lunghezza:

    170 pagine (edizione cartacea)

  • Lingua:

    ita

  • Isbn:

    9788861263048

epub

€ 4,99
epub
Aggiungi al carrello
Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Trovi questo ebook solo nel formato epub

Quarta di copertina


Nel 2050 gli anziani in Italia saranno venti milioni, quasi un terzo della popolazione. Il trend dell’invecchiamento ci mette al secondo posto, dopo il Giappone, per velocità e intensità. La nuova longevità ha sovvertito la struttura della famiglia mentre aumenta il numero delle persone non autosufficienti: un milione e seicentomila ultrasessantenni non vivono, sopravvivono. Su di loro si abbattono patologie che la moderna medicina rende croniche: ipertensione, depressione, ictus, infarto, Parkinson, Alzheimer. Il sistema sanitario rischia il collasso: troppi ricoveri, poca medicina sul territorio. La politica parla di “rottamazione”. Servirebbe invece una riconversione”, per rendere attiva (e produttiva) la conquista della longevità. Dal dialogo tra Giangiacomo Schiavi e Carlo Vergani emerge il quadro di una rivoluzione demografica e sociale che rischia di trasformarsi in emergenza. Quali sono infatti le conseguenze e i limiti dell’innalzamento dell’età della vita? Come si può contrastare il decadimento fisico e mentale? Ci sono cure contro le malattie degenerative? Si può ristrutturare il mercato del lavoro senza scontri generazionali? Le risposte sono la nuova agenda per l’età che avanza.

0 commenti a "Ancora giovani per essere vecchi"

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!