20 dopo Kurt

Ricerca anteprima in corso...
Anteprima non disponibile
  • Categoria libro:

    Biografie, Saggistica

  • Anno:

    2014

  • Dimensione del file:

    1,7 MB

  • Protetto con Social DRM
  • Lunghezza:

    112 pagine (edizione cartacea)

  • Lingua:

    ita

  • Isbn:

    9788863964813

epub

€ 4,99
epub
Aggiungi al carrello
Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Trovi questo ebook solo nel formato epub

Quarta di copertina


Questo libro vuol essere innanzi tutto un omaggio a un artista che ha segnato la storia della musica rock, a vent’anni dalla sua controversa scomparsa: Kurt Cobain, l’indimenticato leader dei Nirvana. Cobain non ha smesso di amare e ascoltare la musica degli altri, come faceva da bambino quando sognava di diventare una stella del rock. Patrick Poini si interroga sulla passione per la musica che condivide con Cobain e su tutti i dischi che il leader dei Nirvana non ha potuto ascoltare. L’Autore fruga, così, nella sua memoria alla ricerca degli album che lo hanno toccato più degli altri dopo la morte di Cobain e che sono in qualche modo legati alla sua figura o alla sua sensibilità. Vent’anni e venti dischi con spazio anche a band che non hanno venduto milioni di copie o avuto una lunga carriera, ma assolutamente aderenti agli intenti di questo libro e degne di essere maggiormente diffuse. Per affrontare questo tour nel tempo, accanto all’Autore, tanti compagni di viaggio che sono tra i veri e propri protagonisti di questo libro. Musicisti, abituati a suonare sui palchi di tutto il mondo, hanno contribuito con il loro tempo, i loro ricordi e le loro opinioni su Cobain e sulla musica in generale; tra cui Eric Erlandson (compagno della vedova Courtney Love Cobain nelle Hole), Jessicka (Jack Off Jill) e Charlotte Cooper (The Subways). Patrick Poini, triestino ma nato ad Albenga il 9 gennaio 1981. A due anni perde la mamma. Passa l’infanzia tra la Liguria e Trieste, poi si trasferisce con il padre e la sorella a Livorno. Già in quegli anni scrive per il giornale locale. A venti anni il cancro si porta via il papà. Va a vivere da solo e fa il factotum. Nel 2004 si sposta a Pisa e si iscrive alla Facoltà di Lingue e Letterature Straniere dell’Ateneo cittadino. Nel 2008 diventa papà di Melissa, si stanzia in Versilia dove s’inserisce nel mondo della comunicazione continuando a coltivare il suo amore per la musica. Nel 2012 pubblica il suo primo romanzo Luce opaca (Giovane Holden Edizioni). Vive a Viareggio con la sua gatta Settembrina.

0 commenti a "20 dopo Kurt"

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!