I vizi degli economisti, le virtù della borghesia

di

Deirdre N. McCloskey

IBL Libri

I vizi degli economisti, le virtù della borghesia - Bookrepublic

I vizi degli economisti, le virtù della borghesia

di

Deirdre N. McCloskey

IBL Libri

FORMATO

Adobe DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 4,99

Descrizione

In che direzione va la scienza economica? Secondo Deirdre McCloskey, da oltre cinquant'anni gli economisti continuano a ripetere gli stessi errori. La ricerca è ancora oggi pesantemente condizionata dai grandi progetti costruttivisti elaborati dagli anni Quaranta da tre premi Nobel: Lawrence Klein, Paul Samuelson e Jan Tinbergen.Scienziati sociali quantomai autorevoli, l'influenza di Klein, Samuelson e Tinbergen ha portato gli economisti a praticare sempre più diverse forme di ingegneria sociale, con l'ambizione di prevedere e controllare la vita delle persone.I “vizi” degli economisti sono una conseguenza dell’abbandono delle “virtù borghesi”, anche nella vita intellettuale. La buona ricerca scientifica dovrebbe funzionare come un mercato, non in modo freddo e meccanico, ma attraverso la fiducia, il dialogo e la persuasione.Per McCloskey bisogna allora tornare, nello studio dell’economia, alle virtù intellettuali e morali di David Hume e Adam Smith: un insieme di principi morali che predicano serietà nell’esaminare i fatti, attenzione nella costruzione delle teorie e prudenza nella politica economica.Deirdre N. McCloskey insegna economia, storia, inglese e comunicazione all’Università dell’Illinois a Chicago e storia economica all'Università di Göteborg. Al suo attivo ha più di sedici libri e circa 400 articoli scientifici, che spaziano della tecnica economica all’etica. Il suo ultimo libro è "Bourgeois Dignity: Why Economics Can’t Explain the Modern World" (University of Chicago Press, 2010). In Italia è stato pubblicato "La retorica dell'economia: scienza e letteratura nel discorso economico" (Einaudi, 1988).

Dettagli

Dimensioni del file

870,3 KB

Lingua

ita

Anno

2014

Isbn

9788864402147

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.