Atto primo

Ricerca anteprima in corso...
Anteprima non disponibile
epub

€ 4,99
epub
Aggiungi al carrello
Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Trovi questo ebook solo nel formato epub

Quarta di copertina


Da minuscole variazioni comportamentali e fugaci microespressioni erano in grado di carpire ogni segreto. Romanzo finalista al Premio Hugo 2010 L'organizzazione segreta "il Gruppo", che opera nella clandestinità a vantaggio delle persone più abbienti, ha trovato il modo di operare delle modifiche genetiche selettive sugli embrioni femminili, in modo da creare delle donne dotate di un'empatia innata che consente loro di carpire ogni segreto delle persone con cui interagiscono, non attraverso la lettura del pensiero, ma percependone le più minuscole variazioni comportamentali. Ovviamente, non appena la cosa si viene a sapere è mostrata dai media come un atto di eco-terrorismo, come una catastrofe i cui colpevoli vanno cercati e puniti e le loro vittime, affette dalla la Sindrome di Arlen (questo è nome con cui è conosciuta la variazione genetica che le ha prodotte) isolate dal mondo perché la scienza ufficiale ritiene che tramite loro l'intera umanità potrà venire modificata, Ma nel frattempo il Gruppo ha messo in atto il piano B.

0 commenti a "Atto primo"

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!