Alibi d’Aureo (Pensieri e parole)

Ricerca anteprima in corso...
Anteprima non disponibile
  • Categoria libro:

    Letteratura, Poesia

  • Anno:

    2016

  • Dimensione del file:

    170,7 KB

  • Protetto con Social DRM
  • Lunghezza:

    10662 parole

  • Lingua:

    ita

  • Isbn:

    9788865876466

epub

€ 4,99
epub
Aggiungi al carrello
Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Trovi questo ebook solo nel formato epub

Quarta di copertina


Nella silloge di poesie, dal titolo “Alibi d’Aureo”, la visione lirica di Filippo Giuseppe Pitrella riconduce ad un sofferto intenso travaglio per la perdita della donna amata ed alimenta l’universo emozionale che rende appieno il drammatico e lacerante rapporto sentimentale nelle sue molteplici sfaccettature…dalla prefazione di Massimiliano Del Duca

2 commenti a "Alibi d’Aureo (Pensieri e parole)"

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!

  • @nikopalast, 18/05/2016 14:49

    La poesia di Filippo Giuseppe Pitrella è un impegno e grande ricercatezza di linguaggio sono gli elementi chiave per caratterizzare la vena poetica che trascina il lettore in ogni singola poesia nella passione e nell’amore per la letteratura odierna. Le sue sfumature sono capaci di cogliere e imprigionare il lettore in un altro mondo, dove la poesia ritrova finalmente se stessa, ma soprattutto impreziosita da un duro ed efficace lavoro di limatura,rilettura e ricerche linguistiche. Messaggi, un’idea, l’emozione sebbene spesso mascherata da un profondo allegorismo che merita più di una attenta lettura, facendo emergere semplicemente il palese desiderio del poeta di far parlare di sé nel bene e nel male. Si può evidenziare come il poeta Pitrella si rivolge a precise persone della sua vita che gli dedica solubili e sentite versi che coinvolgono e mescolano pensieri, amore e passione nella sua vita e in quella del lettore, quindi nulla da invidiare ai poeti e scrittori del passato. Una silloge a parer mio da leggere e farsi travolgere dall’emozioni. Consiglio a tutti vivamente.
  • @nmacchia, 12/02/2016 23:39

    recensione - del libro di poesie - Alibi d'Aureo (pensieri e parole) di Filippo Giuseppe Pitrella. Ho letto attentamente le tue poesie Alibi d'Aureo - è una sofferta raccolta di poesie, di aforismi e citazioni, nate dall'esigenza dell'autore di compiere un essenziale percorso interiore, alla ricerca di sé e dal senso della vita in un periodo particolarmente delicato della propria esistenza. Una silloge di sensazioni e riflessioni si alternano delusioni d'amore e il bisogno d'amare. Delicata lirica, scritta con cura, un linguaggio semplice e ricco di amore. Poesie sofferte, tristi, vere, è un susseguirsi di sensazioni che tormentano l'anima del poeta. Sai cos'è la bellezza di chi scrive? E' che trasmetti emozioni, il messaggio è chiaro e comprensibile, e va diritto al cuore di chi legge. Filippo Giuseppe Pitrella sei grandioso. Mi piace il tuo stile, non è la prima volta che leggo i tuoi libri ma sai catturare l'attenzione del lettore , riesci a trasmettere cjò che senti e hai dentro il cuore. Le poesie sono molte belle, toccanti, passionali, colpisce la semplicità e la profondità. Che dire la poesia che hai scritto per il tuo migliore amico Adamo Paradies ... Adamo amico mio .. va diritto al cuore, me specialmente. Grazie per avermi dedicato una strofa della poesia ...Il tuo amore ...al buio piange pia, disperata abbraccia il pensiero di te, i momenti più dolci insieme....mi hai commossa. Il dolore è reciproco. Mi piace anche questa se mi permetti di citarla : Vorrei Morire - Ma che m'importa della vita, tanto io sogno l'eternità Divina. Lui mi chiama, io vado da lui , e poi chissà forse c'incontreremo....Anche questa citazione mi piace ..Le stelle siano testimoni al mio cuore.... e poi tante altre. Bravo è una parola troppo definita, ma tu meriti successo, fama, e tutto ciò che la vita ti può regalare. Ciao Filippo Giuseppe Pitrella, spero che la mia recensione sia concisa e che abbia fatto capire ciò che volevo trasmettere. COMPLIMENTI. Un abbraccio. Nadia Macchia.