A Giuseppe Dessí. Lettere editoriali e altra corrispondenza. Con un’appendice di lettere inedite a cura di Monica Graceffa

Ricerca anteprima in corso...
Anteprima non disponibile
epub

€ 13,99
epub
Aggiungi al carrello
Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Trovi questo ebook solo nel formato epub

Quarta di copertina


Con questo volume si conclude il prezioso lavoro di catalogazione della corrispondenza di Giuseppe Dessí conservata all'Archivio Contemporaneo 'Alessandro Bonsanti' di Firenze. La ricerca, avviata nel 2003 da Chiara Andrei con l'edizione delle Corrispondenze familiari (Firenze University Press) e proseguita nel 2009 da Francesca Nencioni con la pubblicazione delle Lettere di amici e lettori (Firenze University Press), trova il suo terzo volet sempre grazie a Francesca Nencioni, che ha schedato i materiali inediti dell'attività editoriale e professionale corredandoli di esaustivi regesti. Le lettere consentono di tracciare un profilo dell'autore dalla giovinezza fino agli anni '70, parlandoci del contesto storico-politico-culturale nel quale si svilupparono vicende e attività sia del 'primo' che del 'secondo mestiere'. Si chiariscono così, oltre alle complesse vicissitudini professionali, le modalità della collaborazione di Dessí a giornali e riviste, i rapporti con le case editrici, i contatti con il mondo dei mass media... Di particolare rilievo l'appendice di inediti che, per l'attenta cura di Monica Graceffa che l'ha fittamente annotata, propone la corrispondenza con due riviste decisive degli anni '30-40 come «L'Orto» e «Primato». Sullo sfondo le figure di Bottai, di Vecchietti e i complessi problemi della convivenza degli intellettuali del tempo con il regime. Francesca Nencioni, dottoranda in Italianistica all'Università di Firenze, fa parte di un gruppo di ricerca diretto da Anna Dolfi che lavora all'edizione e catalogazione di testi contemporanei. Si è occupata degli epistolari conservati nel Fondo Dessí (A Giuseppe Dessí. Lettere di amici e lettori. Con un'appendice di lettere inedite, Firenze, Firenze University Press, 2009) e ha pubblicato il carteggio di Aldo Capitini (Lettere a Giuseppe Dessí 1932-1962, Roma, Bulzoni, 2010). A sua cura il catalogo della mostra su Dessí allestita all'Archivio Contemporaneo Bonsanti (Firenze, SEF, 2010) e l'introduzione e le note ai Diari 1952-1962 e 1963-1977 (Firenze, Firenze University Press, 2011). Dopo una serie di contributi su Paese d'ombre apparsi in rivista o in raccolte miscellanee, si occupa adesso della prosa dell'ermetismo. Monica Graceffa, laureata in Letteratura italiana moderna e contemporanea alla Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Firenze, fa parte di un gruppo di ricerca diretto da Anna Dolfi che si occupa di edizione, ordinamento e catalogazione di testi contemporanei. Sua l'edizione del carteggio Delogu-Dessí (Giuseppe Dessí - Raffaello Delogu, Lettere 1936-1963, Firenze, Firenze University Press, 2012).

0 commenti a "A Giuseppe Dessí. Lettere editoriali e altra corrispondenza. Con un’appendice di lettere inedite a cura di Monica Graceffa"

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!