Amerigo Vespucci e i mercanti viaggiatori fiorentini del Cinquecento

Ricerca anteprima in corso...
Anteprima non disponibile
  • Categoria libro:

    Storia, Saggistica

  • Anno:

    2013

  • Dimensione del file:

    11,2 MB

  • Protetto con Social DRM
  • Lunghezza:

    306 pagine (edizione cartacea)

  • Lingua:

    ita

  • Isbn:

    9788866553595

pdf

€ 14,99
pdf
Aggiungi al carrello
Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Trovi questo ebook solo nel formato pdf

Quarta di copertina


Il volume, realizzato per il "Programma biennale delle celebrazioni vespucciane (1512-2012)", su finanziamento dell'Ente Cassa di Risparmio di Firenze, è uno strumento di facile lettura per cittadini e studenti: al centro della trattazione, con Ilaria Luzzana Caraci, stanno la vita e le opere del navigatore Amerigo Vespucci. Vengono altresì messi a fuoco i contenuti economici e scientifici riferibili alla Firenze tra Quattro e Cinquecento – quando era tra le più importanti città d'Europa per peso finanziario, commerciale ed artistico-culturale – con la cultura geografico-cartografica di matrice umanistica che s'intreccia con l'intraprendente mondo dei mercanti (come dimostra Giuliano Pinto), insieme con i viaggi verso la favolosa e ricca meta di 'altrove' – le Indie orientali e occidentali – trattati da Francesco Surdich, Francesco Guidi Bruscoli ed Angela Orlandi. Claudia Borgioli, Leonardo Rombai e Annalisa D'Ascenzo considerano i mappamondi fiorentini che guidarono le navigazioni, insieme con le figure ispirate poi da Vespucci e Verrazzano. Margherita Azzari, è professore associato nel Dipartimento di Storia, Archeologia, Geografia, Arte e Spettacolo dell'Università di Firenze. Si occupa di problemi inerenti la geografia storica, la storia della cartografia, la didattica della geografia, i Sistemi Informativi Geografici applicati ai diversi campi d'interesse della geografia, dal monitoraggio ambientale alla ricostruzione dei passati assetti territoriali. Leonardo Rombai, è professore ordinario di Geografia nel Dipartimento di Storia, Archeologia, Geografia, Arte e Spettacolo dell'Università di Firenze. È autore di libri e articoli sulla storia della cartografia, dei viaggi e delle esplorazioni e sulla geografia storica della Toscana, con speciale riferimento alle tematiche e problematiche dell'ambiente e del paesaggio.

0 commenti a "Amerigo Vespucci e i mercanti viaggiatori fiorentini del Cinquecento"

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!