Lazzari - appunti sparsi per la rivoluzione

Ricerca anteprima in corso...
Anteprima non disponibile
  • Categoria libro:

    Storia, Saggistica

  • Anno:

    2012

  • Dimensione del file:

    1,6 MB

  • Protetto con Social DRM
  • Lunghezza:

    300 pagine (edizione cartacea)

  • Lingua:

    ita

  • Isbn:

    9788866935094

epub

€ 7,99
epub
Aggiungi al carrello
Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Trovi questo ebook solo nel formato epub

Quarta di copertina


Il corpo dell’avvocato Silenti viene trovato morto su una panchina, lungo la Marina, sotto gli spalti del Palazzo Reale di Napoli. Brutto tipo l’avvocato, in odore di malavita e affari sporchi. Lo hanno fatto fuori con ventotto coltellate e un colpo di spada in petto, a spaccargli il cuore. Un rituale che ricorda la dominazione spagnola dei Viceré e i compagnoni della Garduna. Il lontano passato del Seicento e della rivolta di Masaniello fa irruzione nel presente e si mescola a sopraffazioni, miserie, taglieggiamenti e minacce. Jack Leslie Doughtie, alter ego dell’autore Giacomo Ricci, antropologo della Columbia University, in viaggio di studio a Napoli, è la voce narrante di quest’avventura. Proseguimento di Pietre di fuoco, il romanzo Lazzari ne ripropone i personaggi più importanti, enfatizzando aspetti della storia di Napoli e della pazzia di Masaniello. Giacomo Ricci, è nato a Napoli e vive, con la sua famiglia, a Furore, in Costiera Amalfitana. Professore universitario e architetto presso la Facoltà di Architettura dell’Università “Federico II”, ha scritto, oltre a numerosissimi saggi, pubblicati da Dedalo, Officina, Franco Angeli, Clean e Giannini, il romanzo Il sogno di Jeronimus Bauknecht, del 2009. Per Neftasia, nel 2010, ha scritto Pietre di Fuoco. Saggio sul Centro Antico di Napoli.

0 commenti a "Lazzari - appunti sparsi per la rivoluzione"

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!