CRISI DEL DIALOGO IN FAMIGLIA E DISAGIO GIOVANILE

di

FRANCHITTO ANGELO

Montecovello

CRISI DEL DIALOGO IN FAMIGLIA E DISAGIO GIOVANILE - Bookrepublic

CRISI DEL DIALOGO IN FAMIGLIA E DISAGIO GIOVANILE

di

FRANCHITTO ANGELO

Montecovello

FORMATO

Adobe DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 3,99

Descrizione

Il saggio è stato scritto partendo dal precedente “Conflitto tra genitori e figli, La crisi del dialogo nella famiglia contemporanea”. In questo testo tratto in maniera più specifica il disagio giovanile. Per i giovani la famiglia è alla base della loro crescita e della formazione dell’identità personale. La scarsa comunicazione tra genitori e figli è quindi alla base di un malessere giovanile e del disagio sociale che oggi vivono gli adolescenti. Questo disagio si esprime in reazioni quali la trasgressione delle regole, l’alcolismo in giovane età, l’uso e l’abuso di sostanze stupefacenti. Qui parlo dell’importanza della comunicazione e del dialogo famigliare come metodo formativo per i genitori che devono apprendere come ascoltare i bisogni e le esigenze dei figli per sostenerli, consolidando i rapporti famigliari, e diminuendo le possibilità di disagio giovanile. Inoltre, affronto l’aspetto del disagio giovanile anche nei ragazzi adolescenti nati da genitori di etnia diverse. Oggi giorno, per effetto della globalizzazione, sono in aumento il numero di matrimoni misti.

Dettagli

Dimensioni del file

205,0 KB

Lingua

ita

Anno

2013

Isbn

9788867331727

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.