Tanto tantra (Giallo Tantrico Gastronomico)

epub

€ 4,99
epub
Aggiungi al carrello
Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Trovi questo ebook solo nel formato epub

Quarta di copertina


LA TRAMA "Vi chiederete come possano convivere in un solo libro un monaco tibetano, un giornalista inglese che scrive un libro sulla sessualità per fricchettoni e finisce per diventare il re dell'industria porno d'oltremanica, un professore che stupra le allieve in cambio di buoni voti, una portinaia ficcanaso e adorabile, un barista silenzioso, una psicologa senza amore, una donna sola che perde il suo lavoro sicuro per aver fatto affari a sua insaputa con la mafia e ora deve vendere la casa per mantenere la figlia, una studentessa in cerca di vendette, un manifesto appeso al bar che tesse le lodi del caffé bevuto amaro. Fate bene a chiedervelo, e non sta a me rispondervi: scaricate l'anteprima, leggete il primo capitolo, e vedete voi se riuscite a fermarvi lì." (Matteo Pezzi) I COMMENTI DEI LETTORI "La sacralità del sesso" Questo libro è profondo, spesso divertente, con azzeccata introspezione psicologica. Trama avvincente! (Emanuela Zibordi) "Piacere assoluto" Sono in un bar in Piazza Caduti. Bevo un caffè amaro, fumo una sigaretta, leggo questo libro. Piacere assoluto! (Tiziana) "Un romanzo che è femmina, nel midollo…" L'incipit è un pugno nello stomaco: duro, feroce, scabroso. E allora pensi: sarà un libro tormentato. E invece no, non solo. C'è il tormento, ma c'è anche il superamento. C'è che si impara ad attraversare il deserto che è la tua vita e a non tornare più indietro. C'è che si impara il gusto amaro del caffè e ci si trova la dolcezza di fondo. C'è l'amore per la Terra, che è femmina, come tutto questo romanzo, femmina nel midollo, femmina che fa nascere e rinascere. Davvero un'opera stupenda. (Cetta De Luca) "Sciamani e tagliatelle romagnole" Tanto Tantra è il romanzo d'esordio di Mauro Sandrini, un libro sorprendente, magico, elegante, che afferra il lettore fin dall'inizio, in un incipit sconvolgente. Un sottile incastro di eventi si snoda, dunque, tra tagliatelle fumanti e intrighi da risolvere, in questo romanzo che ha tutto l'aspetto di un giallo tantrico-gastronomico, gustosamente scritto da Mauro Sandrini per la gioia dei suoi lettori. (Lavinia Pucci) "Al centro di tutto sta il caffè" Il caffè, che per gli illuministi era il simbolo della ragione, e qui potrebbe essere il simbolo dell’illuminazione interiore. Forse, come è capitato a me, dopo aver letto Tanto tantra avrete un rapporto diverso con la calda bevanda scura: un rapporto probabilmente più intimo, sicuramente meno superficiale. E non solo con il caffè. (Marco Dominici) L'AUTORE Il suo motto è "Agire con desiderio". Si occupa di come coniugare l’innovazione al benessere individuale e collettivo. Questo è il suo primo romanzo. Nel 2011 ha pubblicato l'Elogio degli ebook: testo cult sull'affermazione dei libri digitali.

3 commenti a "Tanto tantra (Giallo Tantrico Gastronomico)"

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!

  • @melamela, 13/05/2013 08:03

    Sorprendente. Mauro mi chiede di leggere questo ebook e mai più mi sarei aspettata che, oltre ad essere un bravo saggista -avevo letto ed apprezzato il suo Elogio degli ebook- sapesse scrivere un romanzo così gradevole, fatto di flussi di coscienza alla romagnola. Profondo, spesso divertente, ma con azzeccata introspezione psicologica; sì, perché si parla di una dipendenza, quella sessuale, facile da soddisfare ma che, nel tempo, porta all'inibizione e all'annichilirsi di ogni emozione. Il termine tantra nel titolo richiama la pratica yoga al quale noi occidentali diamo erroneamente valenza quantitativa. E' invece per il protagonista un percorso per accedere alla sacralità della sessualità, quasi risalendo dei chakra ideali, che nel libro sono i capitoli titolati: body, hearth, mind, soul e energy. Più in generale un'analisi del non senso delle azioni dettate dai giochi di potere, dal conformismo che spinge al ribasso la stima di sè e dall'inutilità di pratiche terapeutiche se non veicolate dall'umanità e dall'affetto. Trama avvincente, ben scritto. Bravo Mauro!
  • @melamela, 13/05/2013 08:02

    Sorprendente. Mauro mi chiede di leggere questo ebook e mai più mi sarei aspettata che, oltre ad essere un bravo saggista -avevo letto ed apprezzato il suo Elogio degli ebook- sapesse scrivere un romanzo così gradevole, fatto di flussi di coscienza alla romagnola. Profondo, spesso divertente, ma con azzeccata introspezione psicologica; sì, perché si parla di una dipendenza, quella sessuale, facile da soddisfare ma che, nel tempo, porta all'inibizione e all'annichilirsi di ogni emozione. Il termine tantra nel titolo richiama la pratica yoga al quale noi occidentali diamo erroneamente valenza quantitativa. E' invece per il protagonista un percorso per accedere alla sacralità della sessualità, quasi risalendo dei chakra ideali, che nel libro sono i capitoli titolati: body, hearth, mind, soul e energy. Più in generale un'analisi del non senso delle azioni dettate dai giochi di potere, dal conformismo che spinge al ribasso la stima di sè e dall'inutilità di pratiche terapeutiche se non veicolate dall'umanità e dall'affetto. Trama avvincente, ben scritto. Bravo Mauro!
  • @MarinaCrusnelli, 12/05/2013 14:13

    Tanto Tantra è il romanzo d'esordio di Mauro Sandrini, un libro sorprendente, magico, elegante, che afferra il lettore fin dall'inizio, in un incipit sconvolgente. Qui le emozioni sono nude, si riversano tra le prime frasi del romanzo nella crudezza di un abuso, nella nausea di una studentessa che ci racconta il coraggio di guardare negli occhi il suo stupratore. E di servirglielo freddo, il piatto della vendetta. Questo è il primo nodo di un mistero, fitto come un buon libro giallo. Un mistero che ha il centro in una locanda romagnola al limite tra magia e pasta casereccia. Sapori semplici, profumi intensi e conviviali, in una cucina-taverna-fucina-antro segreto: un mondo arcaico e femminile, dove il testimone di una saggezza antica si passa di madre in figlia, di generazione in generazione, come la ricetta della sfoglia per le tagliatelle. E come le tagliatelle al sugo, in Tanto Tantra, gli ingredienti sono molto appetitosi. Via via che ci si addentra tra i capitoli, appaiono cravatte, monaci che levitano, psicoanaliste eccentriche, transfert e sesso bizzarro che si annida tra gli interstizi di un universo che sembra parallelo, una terra di mezzo, dove il suo guardiano offre tazzine di caffè dolce-amaro, panacea dei mali dell'anima. Un romanzo visionario immerso nell'immaginifico di una scrittura che indaga sorniona i dislivelli di una realtà sopraelevata. Un ordito bello, poetico, ricco di caratterizzazione psicologica, microcosmi dove miserie e frustrazioni si annodano magicamente in cerca di significati. In questo spazio narrativo, due solitudini s'incontrano: lui, intellettuale bloccato nell'arroganza delle sue insicurezze; lei, ragazza-madre in carriera limpidamente rampante. Sono entrambi scornati dagli eventi ma insieme si sentono vivi, sensualmente attratti tra loro. Insieme si lasciano contagiare dalla stessa visione surreale di un monaco tibetano che li guida alla consapevolezza del Sé, in un percorso iniziatico verso l'impenetrabile mistero del Tantra e sulle tracce di un monastero tibetano scomparso. Un sottile incastro di eventi si snoda, dunque, tra tagliatelle fumanti, sciamani e intrighi da risolvere, in questo romanzo che ha tutto l'aspetto di un giallo tantrico-culinario gustosamente scritto da Mauro Sandrini per la gioia dei suoi lettori. Non resta che leggerlo questo romanzo originale, assaporarlo nei mirabili monologhi dei personaggi-investigatori di sé stessi. Seguirne le fughe emozionali e le paure inconsce in quel loro svelarsi, cercarsi o ritrovarsi, a volte dolorosamente, a volte con ironia