Fame da lupo

di

Carlo Bordoni

Delos Digital

Fame da lupo - Bookrepublic

Fame da lupo

di

Carlo Bordoni

Delos Digital

FORMATO

Social DRM

DISPOSITIVI SUPPORTATI

computer

e-reader/kobo

ios

android

kindle

€ 1,99

Descrizione

RACCONTO (26 pagine) - FANTASCIENZA - Tutti sanno che cos'è un lupo mannaro, ma una forma sconosciuta di contagio della licantropia può produrre effetti insoliti, ma non meno letali... Il lupo mannaro o licantropo si trasforma durante le notti di luna piena e va alla ricerca delle sue vittime, spinto da una fame insaziabile. Ma ce n'è una specie, poco conosciuta , che piacerebbe al Rabelais di "Gargantua e Pantagruele," e che nessuna pallottola d'argento potrebbe fermare. Bebo, adolescente contagiato da un morbo insolito, è un "werewolf" metropolitano ironico e, a suo modo, tragicomico. Preferisce pizzerie e trattorie alle lande desolate, si aggira famelico tra i ristoranti aperti la notte, ma alla fine non può fare a meno di cedere al suo istinto ancestrale. Carlo Bordoni, sociologo e giornalista, ha insegnato nelle Università di Firenze, Pisa e Napoli. Tra le sue pubblicazioni: "State of Crisis", con Zygmunt Bauman (Polity, 2014); "La società insicura" (Aliberti, 2012); "Dal sublime ai nuovi media" (Felici, 2011); "L'identità perduta" (Liguori, 2010); "Le scarpe di Heidegger" (Solfanelli, 20103); "Libera multitudo" (Angeli, 2008); "Società digitali" (Liguori, 2007); "Stephen King". "La paura e" "l'orrore nella narrativa di genere" (Liguori, 2002). Per l'Enciclopedia Treccani XXI Secolo ha scritto la voce "Romanzo di consumo". Nella narrativa ha esordito col romanzo "L'ultima frontiera" (Cosmo Ponzoni, 1965) e si è riproposto con "Istanbul Bound" (Tabula Fati, 2006) e "Il cuoco di Mussolini" (Bietti, 2008). Ha curato la "Guida alla letteratura di fantascienza" (Odoya, 2013). Dirige la rivista trimestrale "IF" - "Insolito e Fantastico" (Solfanelli). Collabora al "Corriere della Sera" "(La Lettura)" e a" Prometeo", di cui fa parte del comitato scientifico.

Dettagli

Dimensioni del file

331,0 KB

Lingua

ita

Anno

2014

Isbn

9788867752553

Informativa e consenso per l'uso dei cookie
Questo sito utilizza, fra gli altri, cookie tecnici, cookie di marketing generico anche di terze parti, cookie di profilazione di terze parti. I cookie servono a migliorare il sito stesso e l'esperienza di navigazione degli utenti. Per conoscere tutti i dettagli, può consultare la nostra cookie policy qui. Cliccando sul pulsante "Ho capito", accetta l’uso dei cookie.