bAng bunny

Ricerca anteprima in corso...
Anteprima non disponibile
epub

€ 1,99
epub
Aggiungi al carrello
Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Trovi questo ebook solo nel formato epub

Quarta di copertina


RACCONTO LUNGO (43 pagine) - FANTASCIENZA - Lunghe orecchie pelose, denti enormi e baffi che fremevano come antenne. E all'estremità del braccio, invece della mano, un trapano avvitatore di ultima generazione. Ad Halley piaceva chiamarlo bAng bunny, a causa della sua testa da coniglio, ma il suo vero nome era Walther Revolver. Era uno che sparava (o trapanava) prima di parlare. Spacciatore per hobby, ricettatore per professione, assassino per diletto, famigerato e temuto esponente della malavita locale, era tornato in città. Era tornato, efferato e splendido, per lei. La Special Red. Tra cime di palazzi e alberghi fatiscenti, fra strade trafficate e ristoranti take away, Walther Revolver darà del filo da torcere ad Halley, e al Cacciatore che vuole ingabbiarli entrambi. Adrenalina pura, con un finale imprevedibile. Emanuela Valentini vive e lavora a Roma, ma è Londra la città dove il suo cuore si sente a casa. Le cose che preferisce fare sono leggere, scrivere, preparare dolci per regalarli, fare fotografie. Adora i classici della letteratura ottocentesca per lo stile inimitabile e i temi trattati, ma legge di tutto. Crede nel potere educativo e curativo dei libri, delle parole. Scrivere, per lei, è essenziale come il respiro. Autrice di strane storie, ha un romanzo weird nel cassetto, insieme a un enorme racconto di natura indefinibile di cui preferisce non parlare prima di averci messo pesantemente mano. Nel 2013 è uscito con il marchio GeMS il romanzo "Ophelia e le Officine del Tempo", giunto in finale al Torneo Letterario IoScrittore 2012. Un altro romanzo, "La bambina senza cuore", è stato pubblicato pubblicato da Speechless.

1 Commento a "bAng bunny"

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!

  • @moremar2, 05/04/2016 14:18

    Simile al primo capitolo nella sua costruzione (che mi ricorda un po' Lucius Shepard), ma qui Valentini approfondisce i personaggi, i loro rapporti, le loro azioni. Introduce un nuovo personaggio, che da' il titolo al racconto, ma nella sua mostruosità non è senza umanità, anzi.Sapienza narrativa e sensibilità umana: i punti id forza di questa scrittrice.