Album di Tirocinio

Ricerca anteprima in corso...
Anteprima non disponibile
epub

€ 1,99
epub
Aggiungi al carrello
Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Trovi questo ebook solo nel formato epub

Quarta di copertina


Insegnare e progettare la formazione all’insegna delle competenze potrebbe sembrare un modo per seguire – o inseguire – le mode del momento. In realtà, assumere questo concetto paradigmatico della pedagogia attuale come nucleo generatore del lavoro di formazione dei futuri insegnanti della scuola dell’infanzia e primaria riveste un significato ben più ampio. Anzi tutto, il “mestiere” educativo, proprio per le sue caratteristiche di complessità, richiede di creare un maestro/a riflessivo/a la cui formazione non si limiti al bagaglio culturale delle conoscenze adatte, né si risolva nella pratica docente. In questo senso, la competenza anziché essere utilizzata come parola d’ordine dai mille usi, diviene il principio guida della formazione basata sull’esperienza. A patto che dietro il concetto di competenza non si reintroducano i significati di tipo funzionalistico o deterministico della programmazione didattica, ma si intenda l’esercizio interiorizzato di azioni e decisioni “in situazione”, libere e imprevedibili pur se plasmate dalle esperienze precedenti. Sulla base di un “repertorio” accumulato con lo studio, la riflessione, l’ascolto, l’abilità in azione, insomma il Tirocinio nel senso lato del termine (della vita prima ancora dell’insegnamento) si sviluppa la capacità di far fronte – appunto in situazione – alla varietà e multiformità delle domande educative, poste da bambini tutti uguali e tutti diversi, da famiglie in crisi di senso, da colleghi. Fa parte del lavoro “per competenze”, quindi, l’esplicitazione dei modelli e delle premesse culturali che guidano le azioni, la predisposizione di modalità formative attente alla valorizzazione delle esperienze, la mobilizzazione di comportamenti. Il Tirocinio tra scuola e Università contribuisce a rendere mobile l’apprendimento, integrarlo nei comportamenti, dare luogo a nuovi schemi di azione. La sfida del gruppo dei Supervisori del Tirocinio del Corso di laurea in Scienze della Formazione Primaria dell’Università Cattolica di Milano, coordinati da Sonia Claris, è stata in questi anni quella di riannodare i fili dell’andata e ritorno tra l’aula universitaria e quella scolastica permettendo alle studentesse-studenti di problematizzare, capire, discutere. Una sfida riuscita, perché nata da insegnanti competenti oltre che appassionati, che nel tempo hanno creato un numero sempre maggiore di passerelle tra la scuola e l’università. Il lavoro organizzato attorno a compiti autentici individuali e di gruppo permette di confrontarsi con molte dimensioni: lo spazio educativo, la progettazione dei percorsi didattici, la gestione della classe, il rapporto con le famiglie, il territorio, oltre ai temibili vincoli burocratici che contribuiscono a rendere la scuola spesso estranea; inoltre, vengono creati strumenti per la valutazione come il portfolio. Il racconto di questo percorso, condiviso e apprezzato dagli studenti, viene qui riportato come base per un vero e proprio modello innovativo di lavoro per progettare la formazione dell’insegnante. Tratto dall'Introduzione

0 commenti a "Album di Tirocinio"

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!