Alla conquista della luna

Ricerca anteprima in corso...
Anteprima non disponibile
epub

€ 9,99
epub
Aggiungi al carrello
Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Trovi questo ebook solo nel formato epub

Quarta di copertina


In questo breve racconto Emilio Salgari esprime e rinnova il suo interesse per il futuro e per lo sviluppo tecnologico in crescente ascesa nell’epoca in cui è vissuto. Ne Alla conquista della luna è come se egli anticipasse i tempi. L’uomo, infatti, riuscirà davvero ad andare sulla luna, questione certamente impensabile alla fine del 1800 epoca in cui il volume è stato scritto. Anche per questo racconto, Emilio Salgari sceglie un ambientazione esotica ovvero quella di una delle isole canarie. Contrariamente a quanto potrebbe pensarsi, lo scrittore veronese non ha avuto la vita avventurosa che, invece, caratterizza i suoi racconti e i personaggi che si agitano al loro interno. Piuttosto, si potrebbe affermare che Emilio Salgari abbia vissuto un dramma esistenziale. L’autore nacque a Verona nel 1862. I suoi genitori erano commercianti e gli fecero frequentare l’Istituto Nautico di Venezia. Nonostante i suoi studi, Salgari non riuscì mai a diventare capitano di marina. Gli unici viaggi in mare che compirà saranno lungo l’Adriatico. Non si avventurò mai nei mari caraibici che tanto bene descrive nei suoi racconti. La sua passione per la scrittura nacque da studi da autodidatta: leggeva moltissimo in un periodo in cui nella penisola andavano a manifestarsi le prime mire espansionistiche in Africa e si consolidava, nel frattempo, l’impero coloniale britannico. Sposò Ida Peruzzi e si trasferì a Torino. Questo fu il periodo più travagliato della sua esistenza perché la madre venne a mancare e, successivamente, suo padre si tolse la vita. Questi due avvenimenti lo segnarono per sempre. A completare il quadro si aggiunse un matrimonio da incubo. Questo perché la moglie soffriva di una malattia mentale. L’autore, perciò, decise di concentrare tutte le sue energie sulla scrittura e diede vita ad alcuni tra i suoi più grandi capolavori. Risale al 1883, infatti, La tigre della Malesia.

0 commenti a "Alla conquista della luna"

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!