Altroquando

Ricerca anteprima in corso...
Anteprima non disponibile
epub

Non disponibile

Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Trovi questo ebook solo nel formato epub

Quarta di copertina


Raccolta di 6 racconti. 1) Fame insaziabile. Una ragazza legata mani e piedi, si sveglia con la testa dolorante in una fetida cantina. Ricorda solo di essere stata aggredita e tramortita da qualcuno mentre scendeva dall’auto. Nonostante la situazione drammatica (che in chiunque provocherebbbe uno stato di puro terrore), la donna sembra calma, razionale e padrona di sé. 2) Cronache dei Fondatori. Un aliante color argento, con all’interno due uomini che sembrano appartenere a qualche corpo speciale, sorvola l’Italia dopo una catastrofe di immani dimensioni che ha decimato il genere umano. I pochi sopravvissuti si sono riorganizzati. I due nel velivolo sembrano incaricati di svolgere una missione di routine nei pressi del centro della penisola, fra il lago di Bolsena e il Tevere. 3) Predestinazione. In un curioso laboratorio due insoliti tecnici stanno portando a termine un incarico che riguarda la generazione di un evento all’apparenza di routine. Inconsapevolmente i due parteciperanno a qualcosa che cambierà le sorti del mondo. Per sempre. 4) Scuola celeste. Il locale in cui entra l’insegnate sembra l'aula di una normale scuola, gli alunni sembrano normali studenti. Eppure si percepisce che lo scopo del compito in classe è molto, molto importante. 5) Il Programma Un uomo di colore livido e sanguinante. Una sala interrogatori molto illuminata. Tre individui in abito chiaro, elegantissimi. Ci si aspetta piena confessione per un reato all’apparenza molto grave, di cui l'uomo al centro dell'attenzione è presumibilmente colpevole. 6) Girotondo Un caleidoscopio di mini avventure, tra loro ingegnosamente concatenate, conducono il protagonista ad interpretare vari ruoli. La metafora è quella della matrioska e citando Tiziano Terzani: "la fine è il mio inizio". "Sono libero, non importa quali regole mi circondano. Se le trovo tollerabili, le tollero; se le trovo troppo odiose, le trasgredisco. Sono libero perché so che io solo sono moralmente responsabile di tutto quello che faccio." (Robert A. Heinlein)

0 commenti a "Altroquando"

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!