L’amico Madrileño

Ricerca anteprima in corso...
Anteprima non disponibile
  • Categoria libro:

    Arte Spettacolo, Cinema e spettacolo

  • Anno:

    2017

  • Dimensione del file:

    1,8 MB

  • Protetto con Social DRM
  • Lunghezza:

    176 pagine (edizione cartacea)

  • Lingua:

    ita

  • Isbn:

    9788868225261

epub

Non disponibile

Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Trovi questo ebook solo nel formato epub

Quarta di copertina


L’amico madrileño a prima vista è questo, ma di fatto è molto di più: è un romanzo storico, che al contempo parla d’amore; è una storia ambientata in contesti di mille parole, dove però faticano ad uscire quelle giuste, quelle importanti, quelle connesse con la verità; è un ménage tra il protagonista, Massimo Morandini, i suoi amici… e i suoi nemici.



Ambientato tra il 1975 e il 1983, il romanzo racconta la vicenda personale e lavorativa di Massimo, direttore esportazione della filiale italiana di una multinazionale che si occupa della vendita di apparecchiature elettro-medicali per ospedali.



A seguito dell’acquisizione della distributrice spagnola da parte della sede europea dell’azienda, Morandini accetta di andare a dirigere la rete di vendita iberica e si trasferisce a Madrid.



Qui dovrà fare i conti con una situazione politica di rilevanza epocale: la transizione democratica post-franchista, da sempre considerata come una fase graduale e pacifica, ma che nei fatti non fu sempre così.



L’elemento innovativo del romanzo è perciò dato dal contesto storico, ed è evidente come la grande capacità dell’autore sia stata proprio quella di aver condotto un approfondito lavoro di ricerca sulla ricostruzione degli eventi, e nell’aver descritto in modo accurato e realistico la situazione politica nella Spagna di quegli anni.



Da un punto di vista stilistico, inoltre, l’opera è avvincente anche ad un livello più intimo, nella continua costruzione, evoluzione e distruzione, per volontà del protagonista o degli eventi, della sfera affettiva di quest’ultimo.



I riferimenti storici sono opportunamente inseriti nel romanzo, sia per il loro significato simbolico, sia ai fini della narrazione, per un prodotto editoriale di indiscusso interesse e valore.

0 commenti a "L’amico Madrileño"

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!