Ricerca anteprima in corso...
Anteprima non disponibile
  • Categoria libro:

    Biografie, Saggistica

  • Anno:

    2014

  • Dimensione del file:

    116,0 KB

  • Protetto con Social DRM
  • Lingua:

    ita

  • Isbn:

    9788868857264

epub

€ 0,99
epub
Aggiungi al carrello
Puoi leggere questo ebook sui seguenti device:

Computer

E-Readers

iPhone/iPad

Androids

Kindle

Kobo

Trovi questo ebook solo nel formato epub

Quarta di copertina


Per chi come me è cresciuto ascoltando i racconti di mio nonno sulla guerra e sulla povertà può sembrare normale che un uomo dopo essere rimasto orfano all'età di 13 anni, dopo aver combattuto (più contro le cimici che contro i nemici) in Albania, dopo essere stato militare in Francia, dopo essere stato internato dai nazisti in Germania, dopo aver corso il rischio di essere tradotto in Siberia dai comunisti e dopo essere tornato a piedi da Berlino, a distanza di anni ricordi e senta l'esigenza di raccontare solo i suoi amori, le sue passioni e l'affetto della sua famiglia. Ed invece non è normale. Ci vogliono una forza interiore incredibile per lasciare indietro il rancore, apprezzare le cose belle che la vita ci dona e continuare a vivere serenamente. Da bambino ascoltavo quelle storie con un misto di curiosità e imbarazzo. Imbarazzo perché non era elegante raccontare degli antichi amori davanti alla nonna. Ci sono volute queste pagine, scritte con l'aiuto della sua adorata nipote Nuccia durante una lunga vacanza estiva nel suo paese di origine, Calopezzati, all'età di 80 anni e ritrovate quasi per caso oltre venti anni dopo per farmi riscoprire ed apprezzare a pieno il valore di mio nonno come uomo ed il messaggio che ci ha lasciato: la vita, l'amore e la Fede sono più forti di ogni tragedia. In famiglia ci è sembrato naturale voler condividere questa storia con tutti coloro che avranno voglia di leggerla. Vi lascio alle parole di mio nonno, di cui con orgoglio porto il nome per secolare tradizione di famiglia: buona lettura! In copertina uno dei tanti quadri che Michele Giacomo Pinto ha dipinto negli anni della pensione.

0 commenti a "Antiche memorie"

Solo gli utenti registrati a Bookrepublic possono scrivere recensioni agli ebook.
Effettua il login o registrati!